home » Dal mercato » Con la carta C2A spese sotto controllo e maggiori tutele per gli autisti

Con la carta C2A spese sotto controllo e maggiori tutele per gli autisti

Il mondo del lavoro legato all’autotrasporto è in fase di evoluzione. È sempre più difficile per le aziende trovare autisti professionisti. Un problema, quello del reclutamento dei conducenti, che si protrae da almeno un decennio e che costringe il settore ad interrogarsi sul futuro, in un momento in cui l’aumento dei costi sta mettendo in difficoltà numerose imprese di trasporto. Quali sistemi adottare per invertire la rotta?   


C2A partecipa al dibattito in corso, con soluzioni che puntano a migliorare la qualità del lavoro degli autisti, dando allo stesso tempo alle aziende la possibilità di monitorare l’attività svolta e controllare le spese delle flotte dei mezzi pesanti.   


C2A Truck è molto di più di una semplice carta carburante e di una carta bancaria, perché consente di recuperare l’IVA e  le accise sul carburante con la fattura mensile, di integrare i flussi nella contabilità e permette di visualizzare  online  il saldo disponibile di ognuna delle tessere utilizzate. Il tutto senza alcuna cauzione finanziaria. Le carte C2A funzionano infatti con un conto centralizzato ricaricabile. Questo dà la libertà di stabilire i limiti di spesa e permette di avere il controllo completo su quanto viene speso. Allo stesso tempo i dipendenti possono pagare in sicurezza le spese aziendali autorizzate dal responsabile delle carte.  


Secondo l’indagine della Banca d’Italia sui trasporti internazionali di merci, nel 2021 “si è registrato un incremento dei costi medi stradali che ha interessato sia i carichi completi sia quelli parziali. Il rialzo dei noli ha riguardato tutte le aree geografiche di destinazione e provenienza e deriva principalmente da un aggravio dei costi operativi, dovuto in particolare all’aumento dei prezzi del carburante”. In questo quadro anche i dettagli fanno la differenza.   



Se fotografiamo l’attuale situazione del mercato dal punto di vista degli autisti è necessario introdurre soluzioni in grado di dare maggiori tutele e benefici, con l’obiettivo di coinvolgere i giovani e avviarli a questa professione. Con C2A Truck gli autisti non devono anticipare le spese, ma è l’azienda che in pochi click carica la carta con i fondi necessari a svolgere tutte le attività. Grazie alla copertura assicurativa fornita da C2A, i conducenti che viaggiano all’estero inoltre possono sentirsi più tranquilli. La carta di pagamento infatti è nominale e include l’assistenza medica e il rimpatrio in caso di necessità, con l’organizzazione del recupero dell’autista e del mezzo, al fine di riportarli in Italia.  


Stando all’Osservatorio “Contract Logistics” del Politecnico di Milano, negli ultimi anni un’azienda committente su due ha avuto difficoltà a reperire servizi di trasporto necessari, soprattutto nei periodi di picco, mentre il 63% delle imprese di trasporto ha incontrato difficoltà a reperire autisti. Sono varie le ragioni che al momento contribuiscono a tenere distanti i giovani. Su questo C2A sta facendo la propria parte, con l’obiettivo di contribuire a invertire la rotta.  

 

 

26/10/2022, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Nazzarena Franco, Ceo di Dhl Express Italy

02/12/2022

La manager parla dell'impegno sociale della divisione express courier del colosso dei trasporti e della logistica, in questi giorni impegnato nell'evento milanese "Run For Inclusion" che vuole celebrare i valori di inclusività, diversità e sostenibilità.
read more..

STILL ottimizza la logistica di magazzino di Bolton Group

02/12/2022

La Casa produttrice di carrelli elevatori ha fornito due carrelli trilaterali con forche telescopiche per lo stoccaggio in doppia profondità, incrementando del 30 percento la capacità complessiva del magazzino di Nova Milanese del gruppo.
read more..

Le dogane che verranno nel 6° convegno di Fedespedi

02/12/2022

L’evento, dal titolo “il futuro dell’Unione Doganale: la proposta di riforma del Codice e la digitalizzazione dei processi” è stata l’occasione per mettere a fuoco i passi che gli operatori sono chiamati a compiere in sinergia con l’Agenzia delle Dogane.
read more..

Un'inedita geografia dei consumi nell’Italia divisa in quattro territori

02/12/2022

A individuare e mappare il rapporto tra quattro inedite aree territoriali e gli stili d’acquisto, ridisegnando la geografia dei consumi in Italia, è il Nuovo Codice Consumi elaborato da GS1 Italy in collaborazione con Ipsos e McKinsey & Company.
read more..
più letti

Quinto Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry

04/01/2021

L'edizione 2021 della manisfetazione consisterà in una due giorni di sessioni trasversali e verticali, in programma il 4 e 5 marxo 2021 in versione live streaming.
read more..

La francese Ophtalmic Compagnie sceglie Savoye

04/01/2021

Nell'ottica di migliorare i processi aziendali e la produttività la società distributrice di prodotti ottici ha ha installato la soluzione robotizzata di preparazione Goods-To-Person X-PTS.
read more..

No aumenti tariffari sul 98% delle nostre autostrade

04/01/2021

Il decreto Milleproroghe prevede la sospensione di ogni adeguamento tariffario nei confronti delle società per le quali è in corso l’aggiornamento del rapporto concessorio.
read more..

Mezzi pesanti, ecco gli stop alla circolazione 2021

04/01/2021

E’ disponibile l'annuale decreto del MIT che dispone, per particolari tipi di veicoli e di trasporti stradali, il divieto di circolazione fuori dai centri abitati in determinati giorni e orari.
read more..