home » Dal mercato » Il network DKV in Italia a quota oltre 9.000 stazioni

Il network DKV in Italia a quota oltre 9.000 stazioni

La società è leader nei servizi per la mobilità e per l’approvvigionamento senza contanti con oltre 100.000 punti di accettazione europei e supera oggi la soglia di 9.000 stazioni di rifornimento attive in ItaliaIl network DKV è il più esteso e capillare in Italia, detenendo oltre il 43% dell’intera rete distributiva nazionale.



Tramite la DKV CARD i clienti possono avere accesso al network multimarca conveniente e con la maggiore copertura in Italia. La società negli ultimi anni, e con rinnovato impulso dal gennaio 2020, ha lavorato molto nell’ampliamento e diversificazione della propria rete di rifornimento. L’estensione del network include nuove stazioni delle principali petrolifere, nuove pompe bianche e low cost che permettono di massimizzare il risparmio della clientela, sia che guidino un TIR, un autobus, un veicolo commerciale o un’auto aziendale. 


 

Il processo di diversificazione degli impianti non passa solo dall’ampia offerta di brand inclusi con la DKV CARD, ma anche dalla disponibilità di varie tipologie di carburante acquistabili nel circuito DKV. Innovazione tecnologica e attenzione all’ecosostenibilità hanno permesso di sviluppare mezzi di trasporto con motori “green” che utilizzano fonti alternative rispetto alle classiche fonti fossili, sia per le flotte di auto aziendali che per l’industria del trasporto pesante. Con la DKV CARD sono già disponibili oltre 2.000 stazioni con carburante gpl, 400 con metano gassoso, 40 in cui è disponibile fare il pieno di metano liquido e 2.000 punti di ricarica del veicolo elettrico.



 


Negli ultimi anni molti nuovi clienti hanno scelto di affidarsi alla DKV CARD perché è la carta carburante multimarca leader in Europa e in Italia che permette di fare rifornimento ovunque risparmiando, con un servizio di qualità che comprende la possibilità di pagare in modalità post-pay e una gestione della fatturazione professionale, senza contare tutti gli altri servizi accessori molto importanti per le aziende di trasporto e per le flotte, come rimborso IVA, autolavaggi etc. Ma sappiamo che per restare leader bisogna sempre evolversi e oggi il mercato chiede diversificazione, capillarità e punti di rifornimento con carburanti alternativi: noi siamo orgogliosi di poter dire che anche in questo caso siamo in grado di mettere in campo una delle migliori offerte del settore, con ben 9.000 stazioni e 4.500 punti di rifornimento green, in continua espansione” ha dichiarato Marco Berardelli, managing director di DKV Euro Service Italia.

 

Ulteriori informazioni sono disponibili al sito dkv-euroservice.com


 

DKV Euro Service

Da più di 80 anni DKV Euro Service è uno dei principali fornitori di servizi nel settore della logistica e dei trasporti. Dall'approvvigionamento in viaggio senza contanti per tutti i tipi di rifornimento in più di 100.000 punti di accettazione multimarca, al conteggio del pedaggio fino al rimborso IVA e all’assistenza veicoli, DKV offre svariate prestazioni utili per ottimizzare e controllare i parchi veicolari in tutta Europa. La società fa parte di DKV MOBILITY SERVICES GROUP, un gruppo leader con 1000 collaboratori presente in 42 Paesi, che conta 230.000 clienti e oltre 4,2 milioni di DKV CARD e On Board Unit in uso, per un fatturato di 9,9 miliardi di euro (dati 2019). 

 

 

11/06/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Dalla fusione di CTA e CTL nasce Good Truck

06/05/2021

Le due coop bolognesi hanno dato vita a un gruppo con oltre 680 dipendenti e soci e un fatturato di oltre 90 milioni di euro; ha sede ad Anzola dell’Emilia (Bologna) e 7 magazzini distaccati tra Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia.
read more..

Siglato importante accordo UIR - Enel Logistics

06/05/2021

Le due realità daranno vita a una rete di depositi doganali nelle aree non utilizzate di alcune centrali elettriche sul territorio italiano, secondo logiche circolari.
read more..

Autotrasporto, contributo ART sospeso per l'anno 2021

06/05/2021

La Commissione Bilancio e Finanze del Senato, che sta discutendo il Decreto Sostegni, ha approvato un emendamento al testo del decreto, che esonera le imprese del settore dalla contribuzione, causa gli effetti della pandemia.
read more..

Freight Leaders Council e TTS Italia siglano accordo

04/05/2021

Firmato un protocollo di intesa che ha dato il via a una collaborazione a lungo termine nell’area della trasformazione digitale della logistica, diffondendo cultura dell’innovazione nel settore.
read more..
più letti

Pedaggi autostradali, stop agli aumenti delle tariffe 2020

02/01/2020

Sono stati differiti dal decreto milleproroghe gli incrementi tariffari per la quasi totalità della rete autostradale nazionale.
read more..

Mercitalia Intermodal apre servizio tra Friuli e Piemonte

02/01/2020

Il collegamento ferroviario sarà operativo dal 13 gennaio fra l’Interporto di Cervignano del Friuli (Udine) e l’Interporto di Torino Orbassano.
read more..

Altri limiti settoriali dall'Austria al traffico pesante in transito

07/01/2020

Il divieto è stato esteso a nuove tipologie di merci, ovvero carta e cartone, prodotti a base d'oli minerali fluidi, cemento, calce e gesso, tubi e profilati cavi e anche cereali.
read more..

Ritenute e compensazioni in appalti e subappalti per il contrasto della somministrazione illecita di manodopera: la conversione in legge

07/01/2020

Con la legge di conversione del Decreto Legge n. 124 del 26.10.2019, in corso di pubblicazione, è ora definito il quadro normativo in tema di responsabilità solidale nell’outsourcing. Articolo a cura dell'avv. Piergiorgio Bonacossa.
read more..