Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Dal mercato » SmartControl di Hörmann monitora in remoto i portoni

SmartControl di Hörmann monitora in remoto i portoni

Si chiama SmartControl ed è un avanzato sistema per il monitoraggio in remoto dei portoni a scorrimento rapido. A proporlo è Hörmann che, con oltre 80 anni di know how nel settore delle chiusure, è ad oggi leader a livello mondiale nel suo specifico segmento di mercato. Soluzione tecnologica altamente innovativa, SmartControl permette l’interazione tra i portoni a scorrimento rapido e il “Cloud of Things”, la piattaforma cloud IoT (Internet of Things) di Deutsche Telekom, di recente tra l’altro premiata con il “Digital Champions Award”, nella categoria “Prodotti e servizi digitali”, in occasione del “DIGITAL X” a Bochum. Attraverso tale sistema, è dunque possibile monitorare con continuità le chiusure al fine di prevenire eventuali guasti, nonché rilevare tempestivamente la necessità di sostituzione dei componenti soggetti ad usura, evitando così lunghe tempistiche di inutilizzo della chiusura.

 


SmartControl Hörmann monitora costantemente lo stato dei portoni a scorrimento rapido e previene eventuali anomalie di funzionamento


SmartControl non sostituisce l’imprescindibile manutenzione periodica dei portoni, peraltro richiesta per legge, ma riduce ulteriormente al minimo l’incidenza di eventuali problematiche, semplificando inoltre la risoluzione di quest’ultime, in caso di malfunzionamenti. I codici relativi alle anomalie di funzionamento vengono infatti inviati automaticamente dal portone alla piattaforma web e analizzati subito dopo mediante diagnostica remota. Grazie alle informazioni ottenute, la riparazione in loco può essere non solo velocizzata ma anche resa più efficace e mirata: il tecnico può raggiungere il cliente già equipaggiato degli strumenti giusti e dei ricambi necessari, evitando così ulteriori spostamenti, garantendo un servizio di assistenza più rapido e riducendo i costi.

 


Le informazioni fornite dal sistema SmartControl Hörmann possono semplificare e rendere più mirato l’intervento dei tecnici


Prove sul campo con oltre 600 portoni in tutta la Germania hanno già dimostrato che SmartControl Hörmann semplifica e ottimizza notevolmente il servizio di assistenza clienti. “Stiamo riscontrando meno emergenze e uscite dei tecnici più mirate e risolutive”, afferma Rüdiger Bierhenke, direttore vendite dell’area portoni industriali, tecnologie di carico-scarico e sistemi di controllo degli accessi in Hörmann. “Come risultato della maggiore efficienza nella manutenzione, i costi sostenuti per l’acquisto del sistema SmartControl vengono ammortizzati in media con il secondo intervento di assistenza”.

 

SmartControl è disponibile di serie sui portoni con avvolgimento a spirale ad alta velocità e sui portoni sezionali Speed della gamma Hörmann; questa tecnologia è invece un optional, a richiesta, per quanto concerne i portoni a scorrimento rapido flessibili. Nei prossimi anni, SmartControl sarà disponibile per tutte le tipologie di portoni industriali Hörmann.

                                              

23/10/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

A DAVOS SI DISCUTERA' DI CAPITALISMO ”SOSTENBILE”

20/01/2020

L’edizione 2020 del World Economic Forum si apre con un'ambizione importante: dire addio al capitalismo interessato solo a creare valore per gli azionisti e ripartire da un nuovo paradigma economico per la salvezza di tutti, pianeta incluso.
read more..

Al via a Torino innovativo corso di Diploma in Logistica

16/01/2020

Verrà realizzato grazie a un accordo tra Istituto Istruzione Superiore Galilei-Ferrari e FAI e SITO SpA – Società Interporto Torino.
read more..

A TREVISO IL SECONDO CONVEGNO DELL’OSSERVATORIO “GINO MARCHET”

16/01/2020

Si terrà giovedì 30 gennaio 2020, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, presso Best Western Premier BHR Treviso Hotel, in via Postumia Castellana, a Quinto di Treviso.
read more..

Ellen MacArthur Foundation mette a punto Circulytics

16/01/2020

Si tratta di uno strumento di misurazione della circolarità, ottenuto grazie al contributo di varie aziende, tra cui Brambles, supply chain leader.
read more..
più letti

ANITA, incredibili le ordinanze di blocco dei TIR per neve

03/01/2019

L'Associazione denuncia come il principio di precauzione sia stato utilizzato per non doversi assumere responsabilità.
read more..

Soluzioni Toshiba per rendere smart i processi della logistica

07/01/2019

Edge computing leggero e smart glass proposti dalla Casa nipponica migliorano produttività e qualità del nostro settore.
read more..

Polo Mercitalia dà vita a Mercitalia Maintenance

07/01/2019

La neonata società è specializzata nella manutenzione e revisione di carri ferroviari destinati al traffico merci.
read more..

Successo dei carrelli elevatori elettrici CAT a 48 Volt

07/01/2019

Elevata manovrabilità e design ergonomico sono alcune delle caratteristiche più apprezzate di queste macchine innovative.
read more..