Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Eventi » Smart Mobility World torna a Torino

Smart Mobility World torna a Torino

L'appuntamento internazionale di riferimento nell’ambito di mobilità sostenibile, digitale e integrata torna a Torino, la città da cui è partito il progetto nel 2013, e si svolgerà a Lingotto Fiere il 10 e 11 ottobre 2017. Evoluzione del veicolo, delle infrastrutture e della mobilità urbana saranno i temi centrali della quinta edizione dell’evento. Con la sua formula basata su conferenze internazionali, convegni tematici, workshop tecnici, seminari, showroom di prodotto, test drive e opportunità di networking, l'evento accenderà per due giorni i riflettori su smart cities e sviluppo. 


La ricerca di soluzioni innovative sarà al centro di un dialogo aperto tra realtà pubbliche e private, operatori del settore e curiosi, aziende di grandi dimensioni e start up, che avranno occasione di visibilità di fronte a potenziali investitori. Smart Mobility World si è affermato come evento di riferimento per i player della filiera della mobilità grazie ad un approccio a 360 gradi, ormai consolidato su due macro-aree operative: un’area Conference & Expo, il “salotto” della mobilità, dove incontrare partner per lo sviluppo del proprio business e affrontare i temi caldi della mobilità smart con oltre 30 appuntamenti tra conferenze, convegni, workshop, seminari di approfondimento e talk show con esperti e giornalisti di settore; e un’area Drive, dove i partecipanti potranno provare e conoscere meglio i veicoli più innovativi e le nuove soluzioni tecnologiche, digitali e integrate per la mobilità. Il tutto nella nuova location Lingotto Fiere, alternandosi tra galleria visitatori, sale riunioni e area test dinamici, per un totale di oltre 20.000 metri quadrati di superficie disponibile. 


I numeri della manifestazione 2016: oltre 3.000 partecipanti (operatori professionali accreditati), più di 150 test drive svolti, oltre 120 relatori in 12 convegni tematici, più di 100 giornalisti presenti, oltre 100 tra sponsor, exhibitor e partner, circa 25.000 interazioni su twitter: dati relativi all’edizione 2016 che spiegano meglio di tante parole l’interesse suscitato da una manifestazione che ruota attorno all’evoluzione della mobilità collettiva e individuale, urbana e privata, pubblica e sharing. 


I temi in discussione nel 2017: si parlerà di auto connesse e guida sicura, di evoluzioni digitale e di evoluzione delle infrastrutture, di big data e di sistemi di gestione del traffico, automobili con alimentazione green (elettriche, ibride e ad idrogeno), smart parking, smart payment, delle innovazioni per il trasporto pubblico, fino alla sicurezza nei trasporti e a nuove modalità di sharing e mobilità urbana. In questo contesto si inserisce anche Connected Automobiles, conferenza internazionale dedicata ai nuovi veicoli connessi e autonomi, che nelle precedenti edizioni ha visto la presenza di 150 operatori nazionali e internazionali


Le partnership: nella giornata del 10 ottobre, la Camera di commercio di Torino, nell’ambito delle attività dell’Enterprise Europe Network, organizza un evento b2b (www.b2match.eu/smw2017 per favorire opportunità di partnership e di business. Previsti incontri bilaterali gratuiti tra imprese, università e centri di ricerca impegnati nello sviluppo di nuove soluzioni per le infrastrutture digitali delle smart city e per la smart mobility, nell’ottica della promozione del trasferimento tecnologico e della ricerca europea. La partecipazione è gratuita. Il Politecnico di Torino contribuisce organizzando un incontro informativo sulle opportunità di cooperazione per progetti di ricerca e innovazione in ambito mobilità intelligente, dal titolo “EU Research Conference - Funding and Policies for Smart Mobility”. Verranno presentati i bandi del programma europeo per la ricerca Horizon2020 ma anche rilevanti iniziative e network dedicati alla ricerca sulla mobilità. 


L’Autorità di regolazione dei trasporti, competente per la regolazione del settore e dell’accesso alle relative infrastrutture ed ai servizi accessori, sarà impegnata proprio nei giorni di Smart Mobility World nella seconda edizione del “Transport Hackathon” organizzato con la collaborazione di i3P del Politecnico di Torino (il 7 e 8 ottobre) sui temi della smart mobility. L’Autorità, di cui si prevede una partecipazione istituzionale a Smart Mobility World 2017, si rivolgerà in questa occasione a tutti coloro che vorranno confrontarsi sulle tematiche di riferimento della conferenza con l’obiettivo di stimolare la nascita e l’applicazione di nuove idee sulle tematiche della mobilità, pubblica e privata. 

Per maggiori informazioni www.smartmobilityworld.net

12/06/2017, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Quale è il ”valore” della logistica? La risposta nell'Agorà 2019

12/11/2019

L'evento organizzato a Roma da Confetra il prossimo 13 novembre vedrà la presenza anche di Nando Pagnoncelli di IPSOS, oltre a numerosi altri illustri relatori, ministra De Micheli inclusa.
read more..

Assologistica assegna i premi Il Logistico dell'Anno 2019

12/11/2019

Sebbene la parte del leone l'abbiano fatta i progetti ICT, sono aumentate significativamente le candidature per Formazione e la Responsabilità Sociale d’Impresa, a testimonianza di come il settore sia sensibile al “fattore” umano.
read more..

La Logistica incontra la Scuola: il progetto di orientamento scolastico di Gi Group Divisione Logistics

12/11/2019

Previsto un ciclo di incontri che vedrà la rete di consulenti di selezione Gi Group tenere sessioni di orientamento presso Istituti Superiori e Università nelle regioni a maggiore vocazione logistica lungo tutto l’anno scolastico 2019/2020.
read more..

Vicenda ArcelorMittal, le associazioni dell'Autotrasporto chiedono incontro al Governo

11/11/2019

L'obiettivo è quello di trovare una soluzione che salvaguardi il settore del trasporto del comparto siderurgico.
read more..
più letti

Servizio aftersales promosso dai clienti di OM STILL

02/01/2018

In Italia la Casa ha una rete assistenza di 800 tecnici e un magazzino con oltre 30 mila referenze a stock che può spedire i ricambi in 24 ore.
read more..

Aumenti pedaggi autostradali, scende in campo anche Zingaretti

03/01/2018

Il presidente della Regione Lazio, in un tweet, annuncia l'incontro con Delrio per dirimere la questione relativa al balzo del 12,89% della Strada dei Parchi (sulla A24 Roma-L'Aquila) e che tante proteste sta suscitando tra pendolari e trasportatori.
read more..

Voucher temporary export manager, in arrivo altre risorse

03/01/2018

Su decisione del ministro Calensa aumentano a circa 36 milioni di euro rispetto ai 26 inizialmente previsti; obiettivo: aumentare il numero di aziende italiane stabilmente esportatrici.
read more..

L'istituto di ricerca IKN Italy organizza il terzoi InnovAuto

03/01/2018

L'evento - focalizzato su innovazioni, nuovi modelli di business e bisogni dei consumatori del mondo automotive & feet e dell’Industria 4.0. - si tiene a Milano il 14 febbraio.
read more..