home » Le notizie di oggi » Alsea indica in quella fiscale la madre di tutte le riforme per il nostro Paese

Alsea indica in quella fiscale la madre di tutte le riforme per il nostro Paese

Il presidente di Alsea (Associazione Lombarda Spedizionieri e Autotrasportatori), Betty Schiavoni ha dichiarato: “ci viene da tempo richiesto di indicare quali sono gli interventi prioritari da inserire nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza Italiano per il nostro settore. Ebbene noi non ne facciamo una questione di settore ma di sistema Paese, poiché se l’Italia non funziona, anche i singoli settori faticano. Per questo, la priorità deve andare alle riforme che sono alla base del Recovery plan. Con un focus su quella fiscale”.


 

Sono appena usciti i dati ISTAT che mostrano per il 2020 una pressione fiscale in Italia del 43,1% sul PIL, in aumento rispetto al 42,4% del PIL dell’anno precedente. Nel 2019 la pressione fiscale italiana, al netto del sommerso e dell’economia illegale, si attestava al 48,2%. Nel confronto europeo, secondo i dati della Fondazione Nazionale Commercialisti siamo al primo posto in Europa.


 

Quindi, nonostante il Covid 19 e gli interventi favorevoli del Governo la pressione fiscale in Italia è aumentata“La notizia peggiore, però, non è che siamo i più tartassati d’Europa, come purtroppo i dati confermano, ma nasce da una lettura attenta di questi dati, come evidenziati ancora dalla Fondazione Nazionale Commercialisti su dati della Commissione Europea”.



 


La pressione fiscale è sbilanciata dal lato del lavoro, contrassegnata da una economia sommersa elevata, frammentata in una miriade di tributi. Ma non basta, altri due dati devono essere evidenziati per porvi un rimedio. Secondo la banca mondiale, nella classifica generale del Paying Taxes l’Italia è al 128° posto su 190 Paesi esaminati. “Questi dati, prosegue il presidente Schiavoni, confermano quanto sappiamo: il nostro sistema tributario è inefficiente, macchinoso e, oserei dire, ingiusto. In Italia per eseguire gli adempimenti fiscali le imprese devono dedicare molte ore lavoro: 238 contro una media europea di 161 ore. Il tempo di attesa di un rimborso IVA è di 62,6 settimane contro un dato globale di 27,3 settimane ed uno europeo di 16,4 settimane”.


 

Ma i nostri record non si fermano qui: siamo ancora uno dei pochi Paesi che fa pagare la marca da bollo, siamo tra i Paesi più cari per i prezzi per i carburanti (il 3° Paese più caro per il gasolio ed il 5° per la benzina - dati della Commissione UE).

 


Conclude così il presidente Alsea, Betty Schiavoni “Occorre una riforma complessiva del sistema fiscale in modo che sia equo, semplice e bilanciato. Spostando parte del carico fiscale dal lavoro e dalle imprese ai consumi; con un nuovo rapporto tra Stato e contribuenti basato sulla fiducia e sull’equità. Riportando i costi del funzionamento delle Authorities a carico della fiscalità generale.  Speriamo che il Presidente Draghi riesca a portare avanti questa riforma, così come le altre grandi sfide che ha davanti”.


07/04/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Nuovo progetto speculativo per Logistics Capital Partners

12/04/2021

Il sito di 28,3 ettari è situato a Cremona, adiacente alla A21, a soli 20 minuti di auto dallo svincolo A1 di Piacenza ed è collegato a Milano - 75 km a nord-ovest - e a Brescia - 50 km a nord-est.
read more..

CEVA Logistics aderisce all'European Supply Chain Day

12/04/2021

Per il 6° anno consecutivo il 3PL rinnova la partecipazione all'evento che rappresenta un’opportunità unica per studenti appassionati di logistica di conoscere questa professione.
read more..

Al via nuovo collegamento ferroviario Vado Gateway-Terminal Piacenza Intermodale

12/04/2021

I servizi da/per l'infrastruttura ligure salgono così complessivaente a quattro (oltre a Piacenza sono già attivi quelli per Milano, Padova e Rubiera) per un totale di 10-12 coppie di treni settimanali incrementabili a seconda delle esigenze del mercato.
read more..

Nuovo collegamento aereo per Tel Aviv di Poste Air Cargo

12/04/2021

Il volo verso la metropoli israeliana è programmato su base settimanale con partenza il sabato dall’aeroporto “Leonardo da Vinci” di Fiumicino.
read more..
più letti

A Venezia la supernave Dongbang Giant No.3

09/06/2020

Il “gigante”, con i suoi 38 metri di larghezza per 152 metri di lunghezza, è una delle navi più larghe mai arrivate a Marghera.
read more..

18 Maggio 2020, ripartono tutte le attività economiche, produttive e sociali

18/05/2020

Il DPCM di ieri 17 maggio, oltre a richiamare il protocollo siglato con le Parti sociali il 24/4, nonché per le imprese della filiera logistica il protocollo del 20/3, fa riferimento alle linee guida per le attività che escono dal lockdown.
read more..

CGIA DI MESTRE E I COSTI, INSOSTENIBILI, DELLA BUROCRAZIA NOSTRANA

23/04/2020

L'Associazione Artigiani e Piccole Imprese ricorda come l'inefficienza della Pubblica Amministrazione gravi sulle aziende italiane per oltre 57 miliardi di euro l'anno e indica alcune praticabili soluzioni per abbattere questo primato negativo.
read more..

Corridoi ed efficienza logistica dei territori, ecco il report '20

08/04/2020

La presentazione dello studio realizzato da Gruppo Contship Italia e SRM - Studi e Ricerche per il Mezzogiorno avrà luogo, via webinar, il 16 aprile (11,00-11,45).
read more..