home » Le notizie di oggi » DHL Supply Chain crea due business unit per il Pharma

DHL Supply Chain crea due business unit per il Pharma

Il mercato farmaceutico sta proseguendo nel percorso di specializzazione: da un lato la crescita del settore dei farmaci biologici e dei farmaci specialistici per i pazienti ad alta intensità di cura, dall’altra il dinamismo nel settore per la farmacia e dei grandi volumi distribuiti su larga scala. DHL Supply Chain è la principale azienda di logistica farmaceutica in Italia, interessata a continuare ad investire in questo settore. Ed è per questo che il gruppo ha deciso di trasformare e ampliare la sua business unit Life Sciences & Healthcare, suddividendola in Pharma Retail & Medical Devices Hospital & Specialty Pharma.

Le esigenze di supply chain di questi due comparti sono profondamente diverse, come differenti sono i canali di distribuzione. Ecco perché DHL Supply Chain ha deciso di perseguire la strategia di specializzazione nei diversi segmenti del mercato farmaceutico e dei loro canali di vendita con siti, soluzioni logistiche e servizi ad hoc. 

Alberto Pizzi, con oltre 28 anni di esperienza in azienda, dopo aver ricoperto diversi incarichi direttivi sempre nel settore Life Science & Healthcare, già nel Board di DHL Supply Chain Italy, guiderà la Business Unit Pharma Retail & Medical Device che sarà focalizzata nella logistica per il farmaco generico, per i prodotti destinati al canale farmacia e rivolta al mercato del medical device. 


Pina Putzulu, da 15 anni in azienda, ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità in ambito Sales, Strategy&Marketing. Laureata in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche presso l’Università Statale di Pisa con un Master MBA in Innovazione ed Ingegneria dei Servizi presso la Scuola Superiore di Studi e Perfezionamento S. Anna, già nel Board DHL Supply Chain Italy, guiderà invece la Business Unit Hospital & Specialty Pharma che sarà orientata alle soluzioni per il comparto biopharma e specialty pharma ed al canale ospedaliero. 


“Da alcuni anni DHL Supply Chain persegue una strategia di specializzazione con la volontà di servire i nostri Clienti con siti, soluzioni logistiche e servizi disegnati sulle esigenze specifiche dei diversi segmenti del mercato farmaceutico e dei loro canali di vendita – afferma Antonio Lombardo, Presidente e Amministratore Delegato di DHL Supply Chain Italy –. Abbiamo preso questa decisione riconoscendo che potremo continuare a supportare i nostri Clienti con un modello di business più mirato, unico sul mercato, che ci consentirà una maggiore specializzazione nel know how, nei processi e negli investimenti, e una migliore capacità di affrontare un mercato in rapido cambiamento”. 

Le due nuove business unit continueranno ad operare in maniera sinergica, attraverso un approccio comune ai processi IT e alle tecnologie, ai processi di qualità, alla formazione ed al miglioramento continuo: condivideranno sinergie e soluzioni di trasporti, e saranno complementari nei nuovi servizi sviluppati per l’industria farmaceutica e medicale, offrendo però ai clienti competenze e specificità su misura. 


06/07/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Pubblicato il report annuale Activity & CSR di GEODIS

22/07/2021

Il documento conferma la crescita del fatturato, l'impegno in innovazione e il perseguimento di scelte ambientali da parte del 3PL che nel 2020 registra un aumento del 4,5% dei ricavi totali.
read more..

Transpotec Logitec di Milano, alcune anticipazioni

22/07/2021

La manifestazione sarà un’occasione per la ripartenza: proposte e formazione con al centro operatori e le loro esigenze; una ricca proposta merceologica e di contenuto su quattro padiglioni più l’ampia area esterna in Largo Nazioni.
read more..

Siglato accordo UIR-Unione Interporti Riuniti e Italmercati

22/07/2021

L'agreement unisce 23 interporti di Uir (50 mila treni movimentati all’anno) e i 5 milioni di tonnellate di ortofrutta e prodotti ittici e carnei di movimentazione annua di Italmercati.
read more..

Un concerto per i primi 50 anni di Interporto Bologna

22/07/2021

Presso il suggestivo chiostro del Cenobio di San Vittore a Bologna si è tenuto l'evento (il primo di una serie) dal titolo “Passeggiando in musica tra i due mondi”, con un mix di musica jazz e lirica.
read more..
più letti

Pedaggi autostradali, stop agli aumenti delle tariffe 2020

02/01/2020

Sono stati differiti dal decreto milleproroghe gli incrementi tariffari per la quasi totalità della rete autostradale nazionale.
read more..

Mercitalia Intermodal apre servizio tra Friuli e Piemonte

02/01/2020

Il collegamento ferroviario sarà operativo dal 13 gennaio fra l’Interporto di Cervignano del Friuli (Udine) e l’Interporto di Torino Orbassano.
read more..

Altri limiti settoriali dall'Austria al traffico pesante in transito

07/01/2020

Il divieto è stato esteso a nuove tipologie di merci, ovvero carta e cartone, prodotti a base d'oli minerali fluidi, cemento, calce e gesso, tubi e profilati cavi e anche cereali.
read more..

Ritenute e compensazioni in appalti e subappalti per il contrasto della somministrazione illecita di manodopera: la conversione in legge

07/01/2020

Con la legge di conversione del Decreto Legge n. 124 del 26.10.2019, in corso di pubblicazione, è ora definito il quadro normativo in tema di responsabilità solidale nell’outsourcing. Articolo a cura dell'avv. Piergiorgio Bonacossa.
read more..