home » Le notizie di oggi » Emissioni zero per gli aeroporti milanesi entro il 2030

Emissioni zero per gli aeroporti milanesi entro il 2030

Durante il recente secondo summit di ACI Europe (l’Associazione dei gestori aeroportuali europei) sulla sostenibilità del trasporto aereo, gli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate, gestiti da SEA, insieme ad altri 91 aeroporti europei, hanno annunciato il piano che anticipa il raggiungimento dell’obiettivo del livello di emissioni nette di CO2 pari a zero nel 2030 rispetto al 2050. Questo nuovo traguardo darà un ulteriore impulso all’ ambizioso piano annunciato dall'Unione Europea di ridurre i gas a effetto serra del -55% entro il 2030.

 

 

L’impegno per ridurre a zero le emissioni di CO2 vede coinvolti i principali aeroporti europei già dal 2019 e rappresenta la sfida sostenibile più ambiziosa per tutta l’industria aeroportuale. Nonostante l’impatto devastante che la pandemia da covid 19 ha avuto sul settore aereo, la community aeroportuale europea ha riconfermato la volontà di raggiungere zero emissioni entro il 2050.

 

 

Altri 24 aeroporti hanno accettato questa sfida. Sono quindi 235 gli aeroporti europei impegnati a raggiungere zero emissioni entro il 2050.

 

 

Armando Brunini, CEO di SEA Aeroporti di Milano ha dichiarato: “Nel corso degli anni abbiamo investito in modo significativo sulla sostenibilità ed è nostra intenzione continuare su questa strada che ci permetterà di raggiungere il livello di emissioni nette di CO2 pari a zero. Dal 2009 SEA sta lavorando per ridurre le emissioni di carbonio e siamo certificati al livello neutralità 3+ del programma Airport Carbon Accreditation. Anche se la crisi a livello sanitario ha colpito duramente il nostro settore, l'emergenza climatica rimane una priorità assoluta e continueremo a fare la nostra parte per rendere sempre più sostenibile i nostri aeroporti. Raggiungere zero emissioni entro il 2030 non è una promessa che prendiamo alla leggera. Siamo fiduciosi che attraverso un adeguato supporto politico, il contributo della ricerca, degli investimenti saremo in grado di decarbonizzare completamente le nostre operazioni aeroportuali ".

 

Jost Lammers, presidente di ACI EUROPE e CEO e presidente dell'aeroporto di Monaco ha commentato: "Gli aeroporti europei hanno portato avanti per oltre un decennio iniziative sostenibili con importanti risultati. 170 di loro hanno ottenuto la certificazione climatica secondo lo standard Airport Carbon Accreditation. Il rilancio dell'impegno di raggiungere emissioni nette di CO2 pari a zero, durante la crisi più grave mai vista nei tempi moderni dimostra che l'industria aeroportuale si sta allineando con l'ambizione dell'UE di raggiungere la neutralità climatica entro il 2050, integrata nel Green Deal europeo, come parte dello sforzo globale per affrontare l'emergenza climatica. Vorrei congratularmi con gli aeroporti gestiti da SEA aeroporti di Milano per aver alzato ulteriormente l'asticella e mirato a raggiungere l'obiettivo vent'anni prima, aiutando l'obiettivo dell'UE sul clima a diventare una realtà ".

21/05/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Partita la collaborazione tra TELT e Rail Baltica

30/06/2022

La partnership tra i promotori delle nuove connessioni ferroviarie europee è stata siglata ai Connecting Europe Days, l’appuntamento della Commissione Ue che da dieci anni si confronta su presente e futuro delle reti TEN-T.
read more..

driveMybox sigla accordo strategico con Go.Trans

30/06/2022

La nuova nata del gruppo Contship Italia che fa leva sulla tecnologia digitale per portare efficienza e trasparenza nella gestione del trasporto container integrerà il business della società fondata da Franco Gobbi.
read more..

Friulia entra nel capitale della softwarehouse Infoera

30/06/2022

La società finanziaria della Regione Friuli-Venezia Giulia ha acquisito una partecipazione pari al 20%. Le restanti quote sono così ripartite: a Circle il 51% e a Catone Investimenti il 29%.
read more..

La figura della Logistica entra nel Codice civile

30/06/2022

Soddisfazione da parte di Assologistica per il compimento di un percorso avviato dall’Associazione sei anni fa. La novità legislativa consentirà uno sviluppo armonico e regolamentato delle attività logistiche nel nostro Paese.
read more..
più letti

Autorità regolazione trasporti sigla accordo con le Dogane

18/01/2021

Viene avviato un percorso condiviso e una sinergia strategica per una più efficace azione di ART e Agenzia delle Dogana e dei Monopoli in ambiti attinenti alle rispettive sfere di attività e di interesse comune.
read more..

Fabrizio Airoldi nuovo amministratore delegato GEODIS Italia

15/03/2021

E' parte dello staff dell'operatore dal 2006 e ora sarà a capo delle attività di Freight Forwarding e Contract Logistics in Italia; succede a Francesco Cazzaniga.
read more..

Presentata la prima relazione annuale dell'Agenzia ANSFISA

30/04/2021

L'Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie e delle Infrastrutture stradali e autostradali - istituita all'indomani del crollo del ponte Morandi - ha tracciato il quadro della situazione delle nostre strade e ferrovie.
read more..

Ceva Logistics lancia il sub-brand FORPATIENTS per la logistica sanitaria

09/04/2021

Propone alle aziende sanitarie e farmaceutiche soluzioni logistiche end-to-end che mettono il paziente al centro della catena di fornitura, prevedendo anche investimenti in strutture a temperatura controllata in tutto il mondo.
read more..