home » Le notizie di oggi » GEL Proximity si aggiudica bando Ue per progetto sperimentale a Bologna

GEL Proximity si aggiudica bando Ue per progetto sperimentale a Bologna

La società spin-off del Politecnico di Milano recentemente acquisita da MBE Worldwide si è aggiudicato il bando Horizon Europe organizzato dalla Commissione Europea per la realizzazione di un progetto sperimentale dedicato alla Logistica innovativa e sostenibile nel Comune di Bologna, che si conferma essere ancora una volta un vero e proprio centro di sperimentazione in ambito logistico. Tra gli obiettivi, ridurre di almeno il 20% le emissioni di CO2 e del 30% il numero di furgoni circolanti nei centri cittàattraverso un approccio Logistics as a Service (LaaS) nella distribuzione urbana delle merci e all’utilizzo di metodi di consegna innovativi quali cargo bike e veicoli con unità modulari in grado di rendere il trasbordo flessibile, veloce e sostenibile.

 

 

Il progetto - Il progetto pilota nell’area di Bologna prevede quindi la realizzazione di alcuni hub logistici di prossimità presso i quali i trasportatori potranno lasciare la merce che sarà poi smistata e distribuita da diversi operatori last-mile con l’utilizzo di mezzi ecosostenibili. Attraverso la tecnologia messa a disposizione da GEL Proximity sarà quindi possibile integrare i diversi attori della filiera gestendo il collecting dei pacchi, l’apertura di spazi automatizzati, gli orari delle consegne e l’ingresso nelle aree storiche della città con l’obiettivo di efficientare l’intera supply chain nell’ottica di una sempre maggiore sostenibilità ambientale. 

GEL Proximity, infatti, offre una soluzione tecnologica omnicanale per mettere in comunicazione le soluzioni di prossimità sul territorio, tra cui Locker, PUDO (Pick-Up-Drop-Off Points) e NDA (Nearby Delivery Areas) con corrieri, rider e clienti finali. La piattaforma si pone quindi come un facilitatore che permette di ottimizzare i flussi di consegna e reso delle merci operando per garantire un’alternativa più sostenibile alla tradizionale home delivery. 

La città di Bologna sarà uno dei quattro Lighthouse Living Labs coinvolti nel progetto URBANE (Upscaling Innovative Green Urban Logistics Solutions through Multi-actor collaboration & PI-inspired last mile deliveries), insieme alle città di HelsinkiSalonicco e Valladolid

 

I partner - Oltre a GEL Proximity, il partenariato è composto anche da ITL - Istituto sui i Trasporti e la Logistica, fondazione a partecipazione pubblica della Regione Emilia-Romagna le cui attività principali riguardano la ricerca, la consulenza e l’innovazione per favorire lo sviluppo di trasporti e logistica nella Regione; Comune di Bologna, che si occuperà della pianificazione, progettazione e realizzazione dei sistemi e dei progetti di mobilità e logistica coerentemente con il Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU), il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) e il Piano Urbano della Logistica Sostenibile (PULS); Due Torri S.p.a, società di logistica con sede nell'area metropolitana di Bologna attiva nella  distribuzione delle merci, nello stoccaggio e nell'eCommerce attraverso la formulazione di servizi su misura, customer care, strumenti ICT e monitoraggio dei processi. Infine, TYP, azienda di trasporti tecnologici fondata dal Gruppo Arcese, specializzata in consegne espresse B2C e B2B a livello nazionale e in grado di offrire una customer experience digitale e servizi logistici a valore aggiunto nelle principali aree metropolitane. Collaboreranno alla realizzazione del progetto anche: Regione Emilia-Romagna, OPEN ENLoCC, Comune di Ravenna (follower city del progetto Urbane) e, infine, altre città della regione, tra cuiPiacenza, Modena, Reggio Emilia e Rimini. 

 

“La nostra tecnologia rappresenta una soluzione concreta al problema del congestionamento urbano e delle emissioni legate alla Logistica. È fonte di soddisfazione oltre che di grande responsabilità sapere che la Commissione Europea ha scelto GEL Proximity per supportare la realizzazione di hub urbani innovativi e altamente automatizzati che incentiveranno il collettamento e lo smistamento delle merci in logica omnicanale nella città metropolitana di Bologna” - ha dichiarato Lorenzo Maggioni, CEO di GEL Proximity.

 

 

GEL Proximity

E’ la prima piattaforma interamente dedicata alla logistica di prossimità. Il software è un connettore tecnologico che propone decine di migliaia di Punti di Ritiro fisici e Locker gestiti dai principali player italiani che operano nella Logistica di ultimo miglio. L’azienda ha come obiettivo la sostenibilità e la crescita del canale e-commerce dimostrando un'attenzione particolare all'ambiente, alla logistica urbana e alla riduzione delle emissioni privilegiando il sistema di consegna e ritiro dei pacchi. GEL Proximity è una società di capitali e dal 2020 è stata inserita nella prestigiosa lista delle Spin Off del Politecnico di Milano. Ad Aprile 2022 è stata acquisita da MBE Worldwide.

 

Per ulteriori info su GEL Proximity  www.gelproximity.com

10/10/2022, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Due nuovi uffici a Istanbul e Izmir per Gruber Logistics

06/02/2023

Le attività che il 3PL implementerà saranno traffici in import ed export dalla Turchia con un ampio raggio di servizi di trasporto che vanno dai carichi completi, parziali e groupage, ai trasporti eccezionali e air & ocean.
read more..

Il gruppo Columbus primo 3PL carbon neutral in Italia

06/02/2023

L'obiettivo della carbon neutrality è stato raggiunto grazie a una straordinaria attenzione alla riduzione dell’impatto ambientale generato da tutti processi e al ritiro di crediti di carbonio da progetti di compensazione certificati Verra.
read more..

Dal 15 febbraio la pugliese GTS da Nola arriva a Piacenza

04/02/2023

I collegamenti settimanali fanno scalo a Pomezia e una volta a Piacenza trovano quindi coincidenza giornaliera per il porto belga di Zeebrugge.
read more..

Lucia Morandi a capo della divisione road logistics K+N

03/02/2023

La manager approda in Kuehne+Nagel dopo un’esperienza di oltre vent’anni nel settore, dove ha svolto ruoli di crescente responsabilità presso multinazionali e provider logistici.
read more..
più letti

Violenze a Pozzuolo M, LDG accetta di incontrare Si Cobas, ma non cede ai ricatti

28/01/2022

In sintesi è quanto esposto stamani in conferenza stampa da Daniele Romano in rappresentanza della società subappaltatrice di Brivio & Viganò Logistics nei depositi UNES di Truccazzano e Vimodrone.
read more..

Assologistica plaude all'approvazione (storica) in Senato della norma sull’interscambio dei pallet

13/05/2022

Il sistema di scambio dei bancali dovrà avvenire ora secondo logiche di correttezza, efficienza, economia circolare e sostenibilità ambientale. L'Associazione auspica una rapida conversione in legge da parte della Camera.
read more..

Auguri dal team di Euromerci...

14/04/2022

... con questa poesia foriera di pace di Gianni Rodari!
read more..

Tobias Bartz nominato CEO e presidente del Gruppo Rhenus

16/03/2022

Ha iniziato la sua carriera professionale in Rhenus nel 2005 e succederà a Klemens Rethmann che si concentrerà invece sul suo ruolo nella direzione di RETHMANN SE.
read more..