Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » Number1 partecipa al primo “Pallet Day” ad Ecomondo

Number1 partecipa al primo “Pallet Day” ad Ecomondo

Si è svolto oggi pomeriggio a Rimini il primo “Pallet Day” all’interno di Ecomondo, l’evento che ormai da oltre vent’anni è il punto di riferimento per la green economy in Italia. E proprio per celebrare i primi 20 anni di EPAL Italia si è festeggiato il primo “Pallet Day”, un convegno per fare il punto sullo stato di salute del mercato del pallet italiano e sugli scenari futuri del mercato della logistica.


EPAL Italia e i ricercatori della LIUC Università Cattaneo hanno realizzato lo studio “Un mondo senza pallet… è sostenibile?”, studio presentato oggi durante il convegno che si è tenuto a Ecomondo. Tra i relatori anche Loredana Igne, pallet & delivery document director di Number 1 Logistics Group.


“Per Number1 Logistics Group EPAL rappresenta un imballo essenziale ha sottolineato Igne“basti pensare che la percentuale di utilizzo di EPAL all’interno del nostro network è superiore al 98%. In aggiunta il servizio di noleggio completo che offriamo semplifica la gestione dei clienti. Lo sviluppo di Number1 Logistics Group è stato accompagnato da un incremento dell’indice di rotazione del pallet, il che si traduce in una migliore gestione del magazzino e, di conseguenza, in maggiore competitività. Ora bisogna fare uno sforzo tutti insieme per semplificare le regole dell’EPAL e per combattere le zone grigie di illegalità che in alcuni casi persistono”.


Alla base della scelta di EPAL, per Number1 Logistics Group c’è anche una precisa strategia green, come sottolinea in chiusura ancora Igne“L’EPAL è senza dubbio l’imballaggio più sostenibile tra quelli presenti nel mercato e questo è fondamentale per il cammino che vogliamo intraprendere. Stiamo parlando di un prodotto naturale che proviene da filiera certificata e che è quello a minor impatto ambientale. L’interscambiabilità si traduce in un risparmio di viaggi e di emissioni perché, grazie all’EPAL si attivano bilanciamenti con carichi di pallet che vanno nel senso contrario a quello delle merci. In questo modo si saturano viaggi che andrebbero effettuati comunque e si riducono le emissioni e le spese. In quest’ottica vorremmo condividere maggiormente con tutti gli operatori il senso di responsabilità, solo così infatti sarà possibile aumentare l’interscambio, ridurre i buoni pallet e gli scarti”.


07/11/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Quale è il ”valore” della logistica? La risposta nell'Agorà 2019

12/11/2019

L'evento organizzato a Roma da Confetra il prossimo 13 novembre vedrà la presenza anche di Nando Pagnoncelli di IPSOS, oltre a numerosi altri illustri relatori, ministra De Micheli inclusa.
read more..

Assologistica assegna i premi Il Logistico dell'Anno 2019

12/11/2019

Sebbene la parte del leone l'abbiano fatta i progetti ICT, sono aumentate significativamente le candidature per Formazione e la Responsabilità Sociale d’Impresa, a testimonianza di come il settore sia sensibile al “fattore” umano.
read more..

La Logistica incontra la Scuola: il progetto di orientamento scolastico di Gi Group Divisione Logistics

12/11/2019

Previsto un ciclo di incontri che vedrà la rete di consulenti di selezione Gi Group tenere sessioni di orientamento presso Istituti Superiori e Università nelle regioni a maggiore vocazione logistica lungo tutto l’anno scolastico 2019/2020.
read more..

Vicenda ArcelorMittal, le associazioni dell'Autotrasporto chiedono incontro al Governo

11/11/2019

L'obiettivo è quello di trovare una soluzione che salvaguardi il settore del trasporto del comparto siderurgico.
read more..
più letti

Servizio aftersales promosso dai clienti di OM STILL

02/01/2018

In Italia la Casa ha una rete assistenza di 800 tecnici e un magazzino con oltre 30 mila referenze a stock che può spedire i ricambi in 24 ore.
read more..

Aumenti pedaggi autostradali, scende in campo anche Zingaretti

03/01/2018

Il presidente della Regione Lazio, in un tweet, annuncia l'incontro con Delrio per dirimere la questione relativa al balzo del 12,89% della Strada dei Parchi (sulla A24 Roma-L'Aquila) e che tante proteste sta suscitando tra pendolari e trasportatori.
read more..

Voucher temporary export manager, in arrivo altre risorse

03/01/2018

Su decisione del ministro Calensa aumentano a circa 36 milioni di euro rispetto ai 26 inizialmente previsti; obiettivo: aumentare il numero di aziende italiane stabilmente esportatrici.
read more..

L'istituto di ricerca IKN Italy organizza il terzoi InnovAuto

03/01/2018

L'evento - focalizzato su innovazioni, nuovi modelli di business e bisogni dei consumatori del mondo automotive & feet e dell’Industria 4.0. - si tiene a Milano il 14 febbraio.
read more..