home » Le notizie di oggi » Piccole consegne, successo dell'Express Delivery di AsstrA

Piccole consegne, successo dell'Express Delivery di AsstrA

Il detto "il lavoro di squadra fa il lavoro da sogno" potrebbe sembrare un cliché, ma è stato dimostrato realtà nel gruppo aziendale internazionale AsstrA. Secondo uno studio di Deloitte, lavorare in team aiuta a ridurre la quantità di tempo dedicato ai compiti e migliora la produttività di ogni dipendente. Inoltre, quando si lavora in squadra la qualità del lavoro di un dipendente è del 73% più alta rispetto a quando si lavora da soli.


Mentre i membri del team naturalmente hanno obiettivi e ambizioni personali, lavorando insieme possono rispondere più efficacemente alle sfide inaspettate e alle situazioni di forza maggiore. I team forti, per esempio quelli delle società globali, vogliono anche lavorare con altri team forti e sono una risorsa chiave quando si tratta di acquisire marchi leader come nuovi Clienti.


Nel marzo 2020, un produttore tedesco di prodotti per la cura della pelle ha iniziato un nuovo capitolo della sua storia logistica dopo lunghe discussioni con i membri del team di AsstrA Express Delivery degli uffici dell'azienda di Magdeburgo, Varsavia e Praga.


Gli esperti di AsstrA hanno presentato i possibili modi per ottimizzare l'attuale supply chain logistica del Cliente e hanno mostrato i vantaggi delle spedizioni dirette Less-Than-Truckloads (LTL) che il team ha raccomandato sulla base della loro conoscenza del settore e della lunga esperienza nella gestione delle piccole spedizioni. Lo schema di consegna groupage del cliente con trasbordi in numerosi magazzini aveva portato a una bassa qualità e a KPI insoddisfacenti. Il cliente ha affidato ad AsstrA la consegna pilota di 500 carichi.


"Grazie alla nostra esperienza con le spedizioni LTL, al nostro impegno per la puntualità e alla nostra conoscenza del sistema di trasporto, siamo stati in grado di mantenere la parola data e mostrare costantemente buoni KPI durante tutto l'anno. Il cliente è stato soddisfatto anche dei rapidi tempi di risposta del team. Il reparto Express gioca sempre per vincere ed è stato felice di accettare questa sfida per questo marchio globale", commenta Christian Eckstein, responsabile del reparto Express Delivery di AsstrA.


Christian Eckstein, responsabile del reparto Express Delivery di AsstrA


Il progetto è stato lanciato nella primavera dello scorso anno con un periodo di prova dal 1° marzo 2020 al 28° febbraio 2021. Alla fine dello scorso anno, il team aveva completato 395 spedizioni LTL. La maggior parte di esse sono state effettuate dalla Germania e dalla Polonia verso la Francia e la Svezia.


La pandemia di covid-19 ha reso il completamento di questi ordini di trasporto particolarmente impegnativo. In un periodo di incertezza mondiale e di fluttuazioni quotidiane del mercato, assicurare un'alta qualità, offrire prezzi competitivi e raggiungere buoni KPI non è così facile. La comunicazione quotidiana tra i membri del team di AsstrA e il Cliente sono stati fattori chiave di successo per la continuità delle spedizioni.


"La pandemia è stata una parte spiacevole della realtà che abbiamo dovuto imparare ad accettare. Qua e là, AsstrA era pronta ad assumersi costi aggiuntivi su particolari Trade Lanes per non mettere in pericolo i rapporti nel primo anno. Finora siamo stati anche in grado di affrontare la Brexit chiarendo e preparando in anticipo tutte le questioni doganali. Questo successo ci aiuterà a ottenere più ordini non solo per il nostro reparto Express ma anche per l'azienda nel suo complesso", dice Christian Eckstein.


Per il 2021, il team ha già vinto una successiva gara d'appalto dal cliente per ulteriori 1000 spedizioni LTL. Il cliente sta anche eseguendo un progetto pilota con AsstrA per spedizioni Full-Truckload in Kazakistan e Polonia.

 

23/02/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

A Gruber Logistics la fornitura di 100 IVECO S-Way LNG

26/02/2021

I veicoli contribuiscono alla riduzione dei consumi e dell’azione inquinante – con un 90% in meno di NO2, il 95% in meno di PM e, qualora si utilizzi il biometano, il 95% in meno di CO2 rispetto alle equivalenti versioni diesel.
read more..

Giovannini ribadisce alla commissaria Ue Valean il rispetto dei principi dei ”corridoi verdi”

26/02/2021

Il ministro ha anche fatto presente come finora siano stati riscontrati solo 27 casi positivi su 14.823 autisti testati prima del superamento del Brennero, a riprova della serietà e affidabilità del sistema dell’autotrasporto italiano.
read more..

ECCO COME IL COVID SPINGE LA TRASFORMAZIONE DEGLI IMMOBILI LOGISTICI

25/02/2021

Cresce complessità: il 47% delle imprese usa tutte le tipologie di magazzino, per il 40% aumenteranno i magazzini di prossimità e i fulfillment center nelle aree urbane. E' uno dei trend evidenziati dall?osservatorio G. Marchet.
read more..

Mit: Bellanova (IV) e Morelli (Lega) nominati vice.ministri

25/02/2021

Sottosegretario è Giancarlo Cancelleri (M5S). Bellanova nel coverno Conte è stata ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Morelli è stato eletto nel 2018 presidente della 9ª Commissione Trasporti della Camera dei DeputatiMorelli
read more..
più letti

Una inedita livrea per i vagoni cisterna della Lotras

10/10/2020

Le unità, rinnovate nella Repubblica Slovacca, hanno una capienza di 600 ettolitri l'una e rispettano i requisiti previsti dalle normative comunitarie e nazionali per il trasporto di liquidi alimentari.
read more..

Luca Rossi vice-president, European key account di CHEP

10/10/2020

Riportando al presidente di CHEP Europe e quale membro del team dirigenziale europeo, sarà responsabile dei rapporti con i 35 principali clienti.
read more..

Palletways Italia lancia il servizio “pallets to consumers”

10/10/2020

Consente la distribuzione a domicilio di merci pallettizzate dei clienti corporate; prevede una serie di opzioni di consegna tra servizi Premium o Economy.
read more..

MIP tra le migliori al mondo per la formazione SCM

10/10/2020

A comunicarlo è il QS World University Rankings. Tra i numerosi corsi executive della business school del Politecnico di Milano spicca il Percorso in Supply Chain Management in partenza a novembre.
read more..