home » Le notizie di oggi » Profitti strepitosi per le compagnie marittime nel biennio 2020-2021

Profitti strepitosi per le compagnie marittime nel biennio 2020-2021

La società danese Sea-Intelligence specializzata in ricerca e analisi sulle supply chain globali, con focus sul trasporto marittimo dei container, ha pubblicato uno studio sui profitti accumulati dalle grandi compagnie marittime mondiali durante gli ultimi due anni, in particolare nel 2021. 


Secondo tale studio nel biennio si è registrata un’assurda, sbilanciata situazione tra la domanda e l’offerta di trasporto via mare con tariffe e noli sempre più elevati. Una situazione che fa impallidire, in termini di margini operativi segnati dalle compagnie marittime, ciascuno degli anni precedenti a partire dal 2010. Nel 2021, il minimo margine operativo, detratti i costi, è stato registrato dalla Maersk con 686 dollari Usa per teumentre quello massimo è stato appannaggio della ZIM con uno sbalorditivo 1.671 dollari/teu. 


Si può calcolare che in media le principali compagnie di navigazione abbiano realizzato nel 2021 un utile operativo di 861 dollari/teu. Dato davvero sorprendente se si considera che nel decennio 2010-2020 il margine medio annuale più alto è stato raggiunto nel 2010 con 155 dollari/teu. 



Appare, quindi, evidente che nei due anni disastrosi per tutto il mondo in termini sia sociali sia economici causa la pandemia, vi è stata un’eccezione: i colossi marittimi mondiali, che oltretutto grazie alle loro alleanze e in particolare alle tre, The Alliance, 2M e Ocean, che da sole rappresentano oltre l’80% del mercato, hanno fatto guadagni da record. 


Quanto accaduto è spiegabile proprio dall’anomalia che caratterizza il commercio mondiale via mare: un’anomalia che ha virtualmente azzerato la concorrenza e istituito comportamenti e prezzi “elaborati” all’interno di cartelli. In primo luogo, i grandi profitti sono stati resi possibili perché le compagnie hanno tutte insieme ridotto drasticamente al tempo della pandemia la capacità delle navi, alzando vertiginosamente i prezzi del trasporto. 

23/04/2022, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Partita la collaborazione tra TELT e Rail Baltica

30/06/2022

La partnership tra i promotori delle nuove connessioni ferroviarie europee è stata siglata ai Connecting Europe Days, l’appuntamento della Commissione Ue che da dieci anni si confronta su presente e futuro delle reti TEN-T.
read more..

driveMybox sigla accordo strategico con Go.Trans

30/06/2022

La nuova nata del gruppo Contship Italia che fa leva sulla tecnologia digitale per portare efficienza e trasparenza nella gestione del trasporto container integrerà il business della società fondata da Franco Gobbi.
read more..

Friulia entra nel capitale della softwarehouse Infoera

30/06/2022

La società finanziaria della Regione Friuli-Venezia Giulia ha acquisito una partecipazione pari al 20%. Le restanti quote sono così ripartite: a Circle il 51% e a Catone Investimenti il 29%.
read more..

La figura della Logistica entra nel Codice civile

30/06/2022

Soddisfazione da parte di Assologistica per il compimento di un percorso avviato dall’Associazione sei anni fa. La novità legislativa consentirà uno sviluppo armonico e regolamentato delle attività logistiche nel nostro Paese.
read more..
più letti

Quinto Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry

04/01/2021

L'edizione 2021 della manisfetazione consisterà in una due giorni di sessioni trasversali e verticali, in programma il 4 e 5 marxo 2021 in versione live streaming.
read more..

La francese Ophtalmic Compagnie sceglie Savoye

04/01/2021

Nell'ottica di migliorare i processi aziendali e la produttività la società distributrice di prodotti ottici ha ha installato la soluzione robotizzata di preparazione Goods-To-Person X-PTS.
read more..

No aumenti tariffari sul 98% delle nostre autostrade

04/01/2021

Il decreto Milleproroghe prevede la sospensione di ogni adeguamento tariffario nei confronti delle società per le quali è in corso l’aggiornamento del rapporto concessorio.
read more..

Mezzi pesanti, ecco gli stop alla circolazione 2021

04/01/2021

E’ disponibile l'annuale decreto del MIT che dispone, per particolari tipi di veicoli e di trasporti stradali, il divieto di circolazione fuori dai centri abitati in determinati giorni e orari.
read more..