home » Le notizie di oggi » Transpotec Logitec di Milano, alcune anticipazioni

Transpotec Logitec di Milano, alcune anticipazioni

A sei mesi dall’inaugurazione Transpotec Logitec - l’appuntamento di riferimento per il mondo dell’autotrasporto e della logistica che si terrà a Fiera Milano dal 27 al 30 gennaio 2022 - si prepara a offrire una ricca proposta merceologica e di contenuto su quattro padiglioni (14,18, 22, 24) più l’ampia area esterna in Largo Nazioni.

 

Dopo la complessa situazione del 2020, che, a causa della pandemia, ha visto un forte rallentamento per il mercato dei veicoli industriali e commerciali, i primi cinque mesi del 2021 hanno mostrato importanti segnali di ripartenza (11.363 nuovi autocarri, pari al + 49,1%, secondo i dati ANFIA).

 

Da un lato, dunque, la fiera valorizzerà l’impegno dei costruttori, che propongono mezzi sempre più sostenibili e altamente digitalizzati, progettati guardando alle opportunità di risparmio, a partire dall’aerodinamica fino alle motorizzazioni alternative, dall’altra, grande attenzione sarà dedicata agli autisti, per cui è fondamentale un continuo aggiornamento, che consenta loro di mettersi alla guida di mezzi sempre più sofisticati e di gestire nuove responsabilità derivanti da una  committenza sempre più esigente.

 

Se il 2020 è stato l’anno in cui l’autotrasporto ha dimostrato di essere indispensabile per il sistema Paese, pur nella complessa situazione per il mercato dei mezzi, e il 2021 è l’anno dei segnali di ripresa, la prossima edizione di Transpotec Logitec si propone come il primo evento in presenza nell’anno della nuova consapevolezza per tutti i comparti.

 

La proposta espositiva proporrà le ultime novità su veicoli commerciali leggeri e mezzi pesanti, tra motorizzazioni alternative, ibrido, ma anche gas e diesel evoluto, senza dimenticare i veicoli trainati, con rimorchi dotati di ogni tipo di allestimento, dalla temperatura controllata al cava-cantiere.

 

Transpotec Logitec offrirà dunque un momento unico per tornare a vedere i mezzi dal vivo e salire a bordo dopo quasi due anni di mancanza di eventi per il settore. In fiera si potranno toccare con mano i veicoli nuovi, provarli e scoprirne le caratteristiche, confrontandosi direttamente con i responsabili delle case costruttrici. Ampio spazio sarà dedicato anche ai servizi per le flotte, con software di ultima generazione pensati per monitorare il carico e i mezzi in ogni momento, offrendo informazioni in tempo reale e un contatto continuo tra autista, mezzo e centro operativo.

 

Non mancheranno aree speciali dedicate: torna l’Aftermarket Village, organizzato da DBInformation con le riviste Parts Truck e Logistica&Trasporti, che, per numero di adesioni, ha già superato la passata edizione. Grazie alla partecipazione di primarie aziende del mondo della componentistica e della distribuzione aftermarket, offrirà ai visitatori la più ampia proposta di prodotti e soluzioni per la manutenzione e la riparazione dei mezzi pesanti.

 

Il Logistic Village, a cura di DBInformation e FIAP, alla sua seconda edizione, si ripropone invece come spazio dedicato a valorizzare lo stretto rapporto che lega autotrasporto e logistica, favorendo in concreto l’incontro tra gli operatori del settore e la committenza più avanzata, oggi particolarmente attenta a selezionare partner affidabili e non semplici fornitori di trasporto e servizi.

 

Previsto anche un ricco calendario di eventi formativi di Transpotec Logitec nasce per rispondere alle esigenze di ogni professionista interessato a un percorso adeguato e utile alle proprie ambizioni professionali.

 

Infine, i test drive, nella grande area esterna prospicente i padiglioni, permetteranno di comprendere al meglio le performance dei mezzi, sia LCV che pesanti, e di individuarne le caratteristiche più confacenti alle proprie necessità e a quelle della propria flotta, grazie anche al confronto diretto con collaudatori e istruttori professionali.

 

Nel weekend si conferma lo spazio dedicato alla professione che diventa passione: Transpotec Logitec si animerà dei colori dei raduni di decorati, che occuperanno le aree esterne il 29 e 30 gennaio con centinaia di mezzi provenienti da tutta Italia, tutti caratterizzati da allestimenti fuori dal comune.

22/07/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Pubblicato il report annuale Activity & CSR di GEODIS

22/07/2021

Il documento conferma la crescita del fatturato, l'impegno in innovazione e il perseguimento di scelte ambientali da parte del 3PL che nel 2020 registra un aumento del 4,5% dei ricavi totali.
read more..

Transpotec Logitec di Milano, alcune anticipazioni

22/07/2021

La manifestazione sarà un’occasione per la ripartenza: proposte e formazione con al centro operatori e le loro esigenze; una ricca proposta merceologica e di contenuto su quattro padiglioni più l’ampia area esterna in Largo Nazioni.
read more..

Siglato accordo UIR-Unione Interporti Riuniti e Italmercati

22/07/2021

L'agreement unisce 23 interporti di Uir (50 mila treni movimentati all’anno) e i 5 milioni di tonnellate di ortofrutta e prodotti ittici e carnei di movimentazione annua di Italmercati.
read more..

Un concerto per i primi 50 anni di Interporto Bologna

22/07/2021

Presso il suggestivo chiostro del Cenobio di San Vittore a Bologna si è tenuto l'evento (il primo di una serie) dal titolo “Passeggiando in musica tra i due mondi”, con un mix di musica jazz e lirica.
read more..
più letti

Pedaggi autostradali, stop agli aumenti delle tariffe 2020

02/01/2020

Sono stati differiti dal decreto milleproroghe gli incrementi tariffari per la quasi totalità della rete autostradale nazionale.
read more..

Mercitalia Intermodal apre servizio tra Friuli e Piemonte

02/01/2020

Il collegamento ferroviario sarà operativo dal 13 gennaio fra l’Interporto di Cervignano del Friuli (Udine) e l’Interporto di Torino Orbassano.
read more..

Altri limiti settoriali dall'Austria al traffico pesante in transito

07/01/2020

Il divieto è stato esteso a nuove tipologie di merci, ovvero carta e cartone, prodotti a base d'oli minerali fluidi, cemento, calce e gesso, tubi e profilati cavi e anche cereali.
read more..

Ritenute e compensazioni in appalti e subappalti per il contrasto della somministrazione illecita di manodopera: la conversione in legge

07/01/2020

Con la legge di conversione del Decreto Legge n. 124 del 26.10.2019, in corso di pubblicazione, è ora definito il quadro normativo in tema di responsabilità solidale nell’outsourcing. Articolo a cura dell'avv. Piergiorgio Bonacossa.
read more..