home » Dal mercato » E’ nata KarryCar, piattaforma per il trasporto autovetture

E’ nata KarryCar, piattaforma per il trasporto autovetture

Spedire o ritirare un’auto da un punto all’altro dell’Italia non è mai stato così facile, veloce e conveniente. E’ nata KarryCar, la prima piattaforma dedicata al trasporto auto, per concessionari e rivenditori.


L’idea, interamente made in Dolomiti, è di Marco Feltrin e Mattia Stevanin della startup veneta Droop S.r.l. ed è stata sviluppata dai programmatori dell’agenzia di comunicazione FlashFactory, i primi ad aver creato una piattaforma dedicata all’automotive che permette di prenotare direttamente online, al miglior prezzo, la spedizione o il ritiro di una o più auto in tutta Italia.


 

KarryCar nasce dall'esperienza di Karryco.com, il portale che nell'ultimo anno ha permesso a centinaia di persone di consegnare la propria merce ingombrante mettendo in contatto chi ha necessità di spedire con i trasportatori che hanno ancora spazio sui propri mezzi. Visto il successo della piattaforma e la grande richiesta per la spedizione di veicoli, la start-up innovativa veneta Droop ha deciso di sviluppare un prodotto specifico per il settore auto rivolto alla clientela business.

 

«L’importanza della tecnologia che abbiamo realizzato - dicono Feltrin e Stevanin - è valida sia per i concessionari e rivenditori, ma anche per le aziende di trasporto che, con il nostro servizio, ora non perdono più tempo a elaborare preventivi e telefonare per contrattualizzare il carico, ma tutto viene assegnato in piattaforma in maniera intuitiva, semplice e veloce. Il loro unico sforzo è quello di caricare e consegnare l’auto».


 Marco Feltrin e Mattia Stevanin


Grazie alla partnership con trasportatori certificati e gruppi leader di mercato, registrandosi su Karrycar.it i concessionari e rivenditori d'auto hanno uno strumento che consente di ottenere:

- preventivi immediati riducendo così i tempi per telefonate ed email per trovare il prezzo più conveniente e un trasportatore affidabile;

- prezzi competitivi in tutta Italia che consentono ai venditori un margine maggiore per chiudere una vendita a distanza più facilmente, abbassare i costi per i ritiri degli acquisti nei noleggi o per gli spostamenti tra sedi;

- ritiro e consegna in qualsiasi luogo: i trasportatori di KarryCar ritirano e consegnano i veicoli in tutta Italia in qualsiasi luogo raggiungibile da una bisarca;

- ritiro e consegna in massimo 10 giorni lavorativi: le tempistiche definite consentono ai rivenditori di offrire una certezza in più e qualità ai propri clienti;

- notifiche automatiche ai referenti al ritiro e consegna: grazie alle notifiche viene ulteriormente semplificata la gestione del trasporto che non richiede più la perdita di tempo con svariate telefonate ansiose ed email su dove sia e quando arriva l’auto;

- documenti in cloud e fatturazione online: tutti i documenti sono disponibili online per una gestione, comoda, sicura e ordinata per semplificare e agevolare il lavoro anche dell’area amministrativa;

- iscrizione gratuita per concessionari e rivenditori d'auto, e all'indirizzo https://www.karrycar.it/business sono disponibili tutte le informazioni e le caratteristiche della piattaforma.

 

27/04/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Rhenus Air & Ocean, Orso nuovo CEO per il Sud Europa

26/10/2021

Il nuovo incarico dopo un percorso di oltre 20 anni in Cesped, dove ha ricoperto vari ruoli nell’area sales e operation fino a diventare general manager dell’air & ocean division.
read more..

Un libro bianco di FM Logistic sulla sostenibilità

26/10/2021

"Business as usual is dead. How can the supply chain enable new consumption models?" analizza le idee per una logistica che necessita di reinventarsi per promuovere un business rispettoso della sostenibilità ambientale e sociale.
read more..

Avanzamento di carriera: la formazione è fondamentale

25/10/2021

Lo sa bene il MIP – la Graduate School of Business del Politecnico di Milano, che rilancia a novembre la nuova edizione del Percorso Executive in Supply Chain Management,programma di alta formazione per manager e imprenditori.
read more..

Lombardia, crescono le stime sul PIL per il 2021 (+6,4%) e le nascite di nuove imprese

22/10/2021

La forte ripresa in atto e le attese positive sulla produzione sono tra i maggiori fattori a influenzare il rialzo (+6,4% per il 2021), nonostante crescano criticità sul fronte delle catene di approvvigionamento.
read more..
più letti

Import-Export con l'Austria a rischio, la denuncia di ANITA

11/03/2020

Preoccupazioni dell'Associazione confindustriale per l’interscambio di merci tra i due Paesi e dell’ennesima discriminazione dei vettori italiani, a causa dei pesanti controlli frontalieri che il Governo austriaco intende attuare.
read more..

Logistica e geografia economica globale 2021, le nuove rotte dopo gli accordi di libero scambio

04/01/2021

Comprendere la governance dell’economia mondiale e gli sviluppi con il conseguente impatto doganale è fondamentale in questo inizio di anno per poter orientare gli operatori logistici e le loro scelte strategiche e gli investimenti.
read more..

Una Guida dalla Iata per il trasporto internazionale dei vaccini

23/11/2020

L'associazione mondiale delle compagnie aree ha predisposto un documento in cui indica a Governi e parti interessate gli interventi necessari per la prossima distribuzione di vaccini anti-covid che dovrà essere sicura, veloce ed equa.
read more..

Interporto di Nola: primi container via ferro dalla Cina

30/10/2020

Attivato un collegamento con la città di Shunde, grazie ad una partnership ISC Intermodal e ITS. Transit time di circa 30 giorni con una riduzione del 20% delle emissioni di C02.
read more..