home » Dal mercato » Inizio di una nuova era per il traffico intermodale di Arcese

Inizio di una nuova era per il traffico intermodale di Arcese

Il 13 dicembre è iniziato l’esercizio commerciale per treni merci della galleria ferroviaria di base del Ceneri: si offrono così nuove opportunità per il trasporto merci tra l’Italia e l’Europa grazie a una rete intermodale adatta per i semirimorchi con profilo P400. Dopo un periodo di test iniziato il 4 settembre, giorno dell’inaugurazione ufficiale, sono stati oltre 5.800 i convogli ad attraversa questa tratta per verificare i processi e testare gli impianti in condizioni reali.

 


Ecco quindi la data del 13/12/2020, una svolta importante per il trasporto intermodale europeo e per Arcese che da anni investe nel proprio network e nei servizi combinati strada-ferrovia.“Con l’apertura del corridoio dei 4 metri attraverso il Gottardo, e grazie alla storica e consolidata partnership con Hupac, esplode la nostra capacità di servizio, che riuscirà a passare da 37 relazioni settimanali a 160 previste da gennaio 2021” afferma Emanuele Arcese, road freight FTL director di Arcese.





Ma non aumenta solo capacità di carico, e quindi la possibilità di rispondere alla crescente richiesta di servizi intermodali da parte dei clienti; aumenta infatti anche la flessibilità del servizio offerto nelle diverse relazioni e soluzioni proposte, grazie ai collegamenti gateway attivi con Anversa e Rotterdam – la porta di accesso al Benelux e al traffico marittimo worldwide e collegamenti gateway per Colonia e oltre fino in Scandinavia



La rimozione di alcuni colli di bottiglia infrastrutturali e la richiesta di servizi di trasporto sempre più sostenibili stanno dando un nuovo impulso al trasporto intermodale, ma non solo. Altro fattore che nel 2020, anno di fatto storico per il settore, ha ulteriormente spinto l’intermodale è la sua sicurezza garantita appunto dalla possibilità di contatti molto più diradati. Tutti fattori vincenti non solo rendono questa soluzione di trasporto merce la soluzione del futuro per il trasporto in Europa, ma confermano Arcese pioniere e leader del settore.




 

“È con orgoglio e soddisfazione che oggi vediamo realizzata la visione di Arcese - afferma Guido Pietro Bertolone, CEO del gruppo Arcese – Oggi la governance del nostro modello di business, costruita negli ultimi 10 anni con dedizione e coraggio trova finalmente piena attuazione. Dieci anni in cui abbiamo lavorato sul disegno di un network intermodale integrato (treno e short sea) e sulla standardizzazione della flotta di semirimorchi. Anno  dopo anno abbiamo costruito un parco di più di 3.000 semirimorchi mega intermodali P400 con una strategia per uno scenario competitivo europeo; abbiamo “sofferto” nell’attraversare le Alpi, ma oggi il nostro sogno è realtà. Efficienti, green e flessibili. Oggi per noi è un nuovo giorno!”.

17/12/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Torino-Lione: attribuiti alla Regione Piemonte 32 milioni per opere di tutela ambientale e sociale

21/09/2021

Si è conclusa la procedura di approvazione della convenzione tra Mims, Ferrovie dello Stato, società Tunnel Euralpin Lyon Turin e la Regione: stabilisce le modalità per gli interventi compensativi dell’impatto territoriale e sociale del tunnel.
read more..

Secondo l'ISTAT a luglio le nostre esportazioni sono ancora in crescita

20/09/2021

L'aumento è più intenso per l'export (+2,6%) che per l'import (+1,3%); il dato delle esportazioni è dovuto al forte incremento delle vendite verso i mercati extra Ue (+7,5%) mentre scendono quelle verso l’area Ue (-1,8%).
read more..

Inaugurata nuova sede per la filiale di Udine di FERCAM

20/09/2021

L’azienda altoatesina rafforza la presenza nel Friuli Venezia Giulia con il trasloco in un nuovo sito, resosi necessario per rispondere alla forte domanda di servizi logistici dei clienti locali.
read more..

Malpensa: lavori record per rifare la pista 17L/35R

20/09/2021

Poco più di un mese per cambiare volto a pista e vie di rullaggio D e E dell'aeroporto: 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e oltre 100 addetti coinvolti per un importo totale di 11 milioni di euro.
read more..
più letti

Pedaggi autostradali, stop agli aumenti delle tariffe 2020

02/01/2020

Sono stati differiti dal decreto milleproroghe gli incrementi tariffari per la quasi totalità della rete autostradale nazionale.
read more..

Mercitalia Intermodal apre servizio tra Friuli e Piemonte

02/01/2020

Il collegamento ferroviario sarà operativo dal 13 gennaio fra l’Interporto di Cervignano del Friuli (Udine) e l’Interporto di Torino Orbassano.
read more..

Altri limiti settoriali dall'Austria al traffico pesante in transito

07/01/2020

Il divieto è stato esteso a nuove tipologie di merci, ovvero carta e cartone, prodotti a base d'oli minerali fluidi, cemento, calce e gesso, tubi e profilati cavi e anche cereali.
read more..

Ritenute e compensazioni in appalti e subappalti per il contrasto della somministrazione illecita di manodopera: la conversione in legge

07/01/2020

Con la legge di conversione del Decreto Legge n. 124 del 26.10.2019, in corso di pubblicazione, è ora definito il quadro normativo in tema di responsabilità solidale nell’outsourcing. Articolo a cura dell'avv. Piergiorgio Bonacossa.
read more..