home » Dal mercato » Nuova porta rapida a impacchettamento Hörmann

Nuova porta rapida a impacchettamento Hörmann

Tra i player di riferimento a livello mondiale nelle chiusure per l’industria e la logistica, Hörmann evolve costantemente la propria ampia gamma di soluzioni per il comparto, cercando di rispondere in modo sempre più efficace alle esigenze di committenti e operatori.

 

Risultato dei mirati investimenti dell’azienda in termini di Ricerca & Sviluppo in questo specifico settore, è oggi la porta rapida a impacchettamento F 6010. Ideale per un utilizzo esterno, questa chiusura è contraddistinta da un manto pieghevole che, come optional, per una maggiore visibilità, può prevedere l’inserimento di finestrature in grado di favorire l’ingresso della luce naturale negli spazi interni all’edificio; realizzato in tessuto antistrappo, il manto di questo modello si ripiega in modo compatto dietro l’architrave, occupando il minimo ingombro all’interno del capannone, ed è costituito da singoli moduli con profili di protezione antivento zincati.


 


Idoneo per aperture fino a un massimo di 6 metri in altezza e larghezza, il nuovo portone presenta buone performance energetiche. Per una migliore tenuta alle basse temperature è stata progettata la variante F 6010 Iso con un manto isolato che garantisce una coibentazione termica ancora maggiore.

 

Tecnologicamente evoluta, questa porta rapida individua nella velocità di movimentazione uno dei suoi più importanti plus: l’apertura viene infatti effettuata con una velocità fino a 1,0 m/s, mentre la chiusura di 0,5 m/s, permettendo non solo che lo svolgimento del lavoro all’interno di industrie, magazzini o supermercati prosegua fluido e veloce, ma anche che vengano ridotte al minimo correnti d’aria e dissipazione termica.



La movimentazione del modello F 6010 avviene inoltre mediante 2 cinghie di sollevamento di colore nero; in caso di danneggiamento di quest’ultime, intervengono due ulteriori cinghie di sicurezza di colore giallo. Grazie a questo sistema brevettato è possibile evitare in maniera estremamente significativa il rischio di lesioni a persone o cose in quanto si esclude qualsiasi pericolo di caduta del manto.

 

La nuova porta rapida Hörmann è poi dotata di un sistema di guide laterali di protezione in PVC antiusura, montate su particolari supporti. Se il portone viene accidentalmente urtato da muletti o altri mezzi, queste guide laterali fanno sì che la chiusura non venga danneggiata, riducendo così il rischio di svantaggiosi fermi macchina. La porta rapida ha dunque la capacità di autoripararsi dopo un possibile urto accidentale: il telo si sgancia dalle guide laterali e nel successivo ciclo di chiusura rientra automaticamente nelle guide auto ripristinando il funzionamento. Questo particolare sistema di guide conferisce silenziosità alla chiusura nelle fasi di movimentazione e di resistenza al vento a portone chiuso.



Il modello F 6010 è infine dotato di barriera di sicurezza a raggi infrarossi, un’avanzata tecnologia integrata negli elementi laterali in grado di controllare il livello di chiusura del manto fino ad un'altezza di 2.500 mm. Contraddistinta da prestazioni tecniche di rilievo, la nuova porta rapida Hörmann vanta infine un’estetica vivace ed attuale: è infatti proposta, di serie, in cinque colori standard (giallo zinco, arancione puro, rosso carminio, blu genziana e grigio agata) e, a richiesta, in sei colori speciali (avorio chiaro, blu cielo, verde opale, grigio antracite, nero intenso e bianco puro). Per tonalità personalizzate è possibile combinare diversi colori sia per il manto che per gli elementi laterali e i rivestimenti; si può inoltre prevedere la sovrastampa di scritte o loghi aziendali.

 

25/03/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Torino-Lione: attribuiti alla Regione Piemonte 32 milioni per opere di tutela ambientale e sociale

21/09/2021

Si è conclusa la procedura di approvazione della convenzione tra Mims, Ferrovie dello Stato, società Tunnel Euralpin Lyon Turin e la Regione: stabilisce le modalità per gli interventi compensativi dell’impatto territoriale e sociale del tunnel.
read more..

Secondo l'ISTAT a luglio le nostre esportazioni sono ancora in crescita

20/09/2021

L'aumento è più intenso per l'export (+2,6%) che per l'import (+1,3%); il dato delle esportazioni è dovuto al forte incremento delle vendite verso i mercati extra Ue (+7,5%) mentre scendono quelle verso l’area Ue (-1,8%).
read more..

Inaugurata nuova sede per la filiale di Udine di FERCAM

20/09/2021

L’azienda altoatesina rafforza la presenza nel Friuli Venezia Giulia con il trasloco in un nuovo sito, resosi necessario per rispondere alla forte domanda di servizi logistici dei clienti locali.
read more..

Malpensa: lavori record per rifare la pista 17L/35R

20/09/2021

Poco più di un mese per cambiare volto a pista e vie di rullaggio D e E dell'aeroporto: 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e oltre 100 addetti coinvolti per un importo totale di 11 milioni di euro.
read more..
più letti

Pedaggi autostradali, stop agli aumenti delle tariffe 2020

02/01/2020

Sono stati differiti dal decreto milleproroghe gli incrementi tariffari per la quasi totalità della rete autostradale nazionale.
read more..

Mercitalia Intermodal apre servizio tra Friuli e Piemonte

02/01/2020

Il collegamento ferroviario sarà operativo dal 13 gennaio fra l’Interporto di Cervignano del Friuli (Udine) e l’Interporto di Torino Orbassano.
read more..

Altri limiti settoriali dall'Austria al traffico pesante in transito

07/01/2020

Il divieto è stato esteso a nuove tipologie di merci, ovvero carta e cartone, prodotti a base d'oli minerali fluidi, cemento, calce e gesso, tubi e profilati cavi e anche cereali.
read more..

Ritenute e compensazioni in appalti e subappalti per il contrasto della somministrazione illecita di manodopera: la conversione in legge

07/01/2020

Con la legge di conversione del Decreto Legge n. 124 del 26.10.2019, in corso di pubblicazione, è ora definito il quadro normativo in tema di responsabilità solidale nell’outsourcing. Articolo a cura dell'avv. Piergiorgio Bonacossa.
read more..