home » Dal mercato » Offerta ampliata per il francese Crosscall

Offerta ampliata per il francese Crosscall


Il produttore di smartphone e tablet durevoli, recentemente selezionato dal ministero dell'Interno francese per equipaggiare la Gendarmeria e la Polizia Nazionale, ha ampliato la sua gamma CORE per supportare al meglio la transizione digitale delle  aziende, rispondendo alle necessità specifiche dei professionisti più esigenti. I nuovi modelli Crosscall, in linea con la  politica aziendale di estensione della vita dei prodotti, avranno una garanzia di 3 anni, che dimostra l'impegno della società per una telefonia sempre più responsabile.



L’ampliamento della gamma CORE indica la volontà della società di imporsi come riferimento sul mercato delle soluzioni  di telefonia mobile sostenibile per i professionisti. I suoi device e l'esperienza del marchio rispondono alle esigenze più specifiche delle imprese:


- Sostituzione DECT (Digital Enhanced Cordless Telecommunications): fino ad oggi, le aziende hanno utilizzato  telefoni senza fili per effettuare chiamate da una postazione di lavoro all'altra. Ciò limita la mobilità e l'utilizzo  unicamente all'interno dell'azienda. Sostituendo i telefoni DECT con un feature phone o uno smartphone, invece, la  comunicazione non è più limitata dalla distanza.


- SCAN: a fronte degli attuali strumenti dedicati alla lettura e alla scansione dei codici a barre, che rappresentano un costo significativo e limitano la mobilità, Crosscall offre, con i suoi smartphone e tablet, una soluzione rapida ed ergonomica che può essere utilizzata ovunque e in ogni circostanza garantendo una facile implementazione.


- PTI (Protection of Lone Worker): grazie ai sensori integrati in questi terminali come il giroscopio e l'accelerometro, Crosscall offre una soluzione PTI che permette di prevenire il verificarsi di situazioni di pericolo per i dipendenti e  contribuisce quindi alla sicurezza dei lavoratori.


- PTT (Push-to-Talk): le soluzioni PTT permettono alle aziende di comunicare con più dipendenti simultaneamente e istantaneamente senza limiti di distanza. Per rispondere a questa esigenza, sempre più popolare tra le aziende,  Crosscall ha integrato pulsanti programmabili sui suoi smartphone e tablet. I suoi terminali sono compatibili con le soluzioni PTT disponibili sul mercato e Crosscall ha sviluppato X-TALK, la propria applicazione Push-to-Talk.

 
- PMR (Private Mobile Radio): la PMR permette la prioritizzazione e la prelazione sulla rete ed è quindi importante nella  comunicazione di gruppo nei settori della sicurezza, della difesa e dell'industria. La compatibilità dei terminali Crosscall assicura che le comunicazioni vengano trasmesse con alta affidabilità, fluidità, qualità di servizio e raggiungibilità, anche quando la rete mobile è assente o satura. È grazie a questa caratteristica che Crosscall ha vinto la gara per equipaggiare la Gendarmeria e la Polizia Nazionale francesi.



Lanciata all'inizio del 2020, la gamma CORE, dedicata all'uso professionale, è ora dotata di due nuovi terminali, garantiti  per 3 anni come il resto della gamma:

CORE-S4, il primo feature phone 4G di Crosscall

Il CORE-S4 è un ibrido innovativo tra un telefono con i tasti e uno smartphone: integra il sistema operativo Kaïos, che permette di accedere alle applicazioni più popolari (WhatsApp, Facebook, ecc.). Dotato dell'esclusiva tecnologia X-LINK, una connessione magnetica situata sul retro del telefono, il CORE-S4 è compatibile con tutti gli accessori sviluppati dal marchio.  Il CORE-S4 è un feature phone intelligente che, grazie alla sua compattezza, alla sua autonomia e alla sua resistenza, soddisferà le esigenze delle aziende in piena transizione digitale. Il CORE-S4 possiede tutte le principali caratteristiche del DECT: grazie alle tecnologie VOLTE e VOWIFI, la mobilità è assicurata e passa direttamente dalla rete WIFI al 4G.



CORE-M5, uno smartphone versatile certificato AER

Dotato di certificazione AER (Android Enterprise Recommended) e del processore Qualcomm SM6115 Octo-core, il CORE-M5 assicura un'esperienza fluida e ottimale sia in ambito professionale che personale. Il suo display compatto da 4,95", 18:9, offre il perfetto equilibrio tra facilità d'uso e leggibilità. I suoi due pulsanti programmabili, progettati per essere facili da usare soprattutto quando si indossano i guanti, permettono di accedere rapidamente a determinate funzioni del telefono senza doverlo sbloccare, con una semplice pressione. Il CORE-M5 può anche essere utilizzato come walkie-talkie con l'applicazione CROSSCALL X-TALK per una comunicazione istantanea e simultanea con più persone. Con una valutazione di riparabilità di 8,8/10, il CORE-M5 ha una delle valutazioni più alte sul mercato, riflettendo l'impegno del marchio a fornire ai suoi utenti telefoni sempre più resistenti.


Il CORE-S4 e il CORE-M5 andranno a completare l'attuale gamma che include il CORE-X4 e il tablet CORE-T4, già disponibili per i professionisti. La gamma CORE sarà ulteriormente ampliata con l'arrivo del CORE-X5 e del tablet CORE-T5 nella prima metà del 2022, seguiti dai nuovi telefoni 5G, uno smartphone e un tablet.


17/11/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

I business park di VGP Italy al 100% di occupazione

29/11/2021

Entro la fine dell’anno saranno completati ulteriori 35.000 mq, portando così il portfolio totale dell'azienda a 85.000 mq di area affittabile complessiva, con la full occupancy già sui 4 parchi di Valsamoggia (BO), Calcio (BG), Sordio (LO) e Padova.
read more..

Sportello Unico Doganale, le novità in un webinar gratuito

29/11/2021

E' organizzato da Assologistica Cultura e Formazione il prossimo 10 dicembre (ore 11,00-12,00) con relatore l'avv. Ettore Sbandi dello Studio Legale Tributario Santacroce.
read more..

290 punti di ricarica e-Totem nei compound di Gefco

29/11/2021

Queste stazioni di ricarica per veicoli elettrici rientrano nel progetto da 7 milioni di euro lanciato nel 2020 dal 3PL in risposta alla crescita esponenziale del mercato dei veicoli elettrici.
read more..

Porto di Venezia, merci in uscita automatizzate

29/11/2021

Il sistema, operativo al varco di Via del Commercio, verrà esteso anche al varco di Via dell’Azoto e quindi alle procedure di pagamento delle tasse portuali per le merci che effettuano pratiche doganali fuori dall’ambito portuale.
read more..
più letti

Corrieri aerei internazionali protagonisti a Roma

17/09/2020

L'associazione AICAI e LUISS Business School organizzano il 24 settembre un convegno sul ruolo strategico degli express courier per l'economia, non solo nella fase emergenziale.
read more..

A Mercitalia Shunting & Terminal i servizi ferroviari a La Spezia

31/07/2020

Previsti anche servizi di manovra nell’area portuale e collegamenti via treno tra porto e stazioni di Marittima, Migliarina e S. Stefano di Magra.
read more..

Importante accordo per l'Adsp mar Adriatico settentrionale

27/05/2020

Il presidente Musolino ha sottoscritto con la sindaca di Cavallino-Treporti un'intesa che definisce alcune aree all’interno del territorio comunale riconoscendone la destinazione funzionale portuale.
read more..

Improvvida la decisione di AZ di stoppare il Roma-New York

06/05/2020

Lo sostiene il presidente di Anama Albertini: con la ripresa dell’attività produttiva è importante mantenere attivo il collegamento che serve la principale meta dell’export italiano per via aerea.
read more..