Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Eventi » C'è la multimodalità nel futuro del trasporto chimico?

C'è la multimodalità nel futuro del trasporto chimico?

Alla domanda darà risposte un workshop organizzato da Federchimica il prossimo 4 dicembre (inizio ore 9,30) nella sede milanese dell'Associazione. L'evento è stato pensato per indirizzare le imprese chimiche verso la scelta multimodale: nella prima parte le istituzioni presenteranno dati e azioni per rilanciare il trasporto multimodale; nella seconda sarà presentato il progetto ChemMultimodal e i suoi strumenti; infine, sarà dato spazio agli attori del trasporto multimodale che esporranno il loro punto di vista.


Cos'è il progetto ChemMultimodal?
Il progetto "Promotion of Multimodal Transport in Chemical Logitics" (abbreviato il ChemMultimodal) è promosso e finanziato dal programma Interreg Central Europe e da ERDF (European Regional Development Fund), con lo scopo di migliorare la cooperazione tra l’industria chimica, i fornitori di servizi di logistica specializzata, gli operatori dei terminal e le pubbliche autorità nelle regioni del centro e dell’est Europa. L’obiettivo principale è di incentivare e migliorare il trasporto intermodale delle merci chimiche. I partner, che hanno unito le loro forze per la realizzazione di questo progetto, sono Italia, Germania, Polonia, Repubblica Ceca, Austria, Slovacchia e Ungheria. ChemMultimodal è ora giunto alla sua fase pratica: i progetti pilota. Obiettivo dei quali è comprendere se gli strumenti messi a disposizione sono efficaci, in una situazione europea che vede lo sviluppo del trasporto multimodale in difficoltà. 

23/11/2017, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Inedita piattaforma logistica di grado A per il gruppo GSE

22/11/2019

Il complesso immobiliare - realizzato prr conto di Carlyle Real Estate - è situato in una posizione ideale, nel comune di Mesero (Lombardia) a ovest di Milano, occupando un'area di 48.200 mq.
read more..

Parla Andra Gentile, presidente di Assologistica

22/11/2019

Il capo dell'Associazione nazionale degli operatori di logistica in conto terzi si esprime su quanto attendersi dal Governo in carica, in considerazione del fatto che mentre gli altri Paesi Ue corrono, l'Italia della logistica continua solo a camminare.
read more..

CONTRACT LOGISTICS: LA CRESCITA CONTINUA, LIEVE, MA CONTINUA

21/11/2019

Nel '18 il fatturato è di 84 miliardi di euro (+0,7%) consolidando il trend positivo degli ultimi 5 anni; le previsioni '19 rivelano un lieve aumento in termini assoluti del turnover (84,5% mld). Lo rileva la Ricerca 2019 dell'Osservatorio G. Marchet.
read more..

Professioni logistiche 4.0 e legalità nei contratti di appalto secondo Andrea Gentile

21/11/2019

Ecco il testo integrale dell’intervento del presidente di Assologistica intervenuto a Milano alla presentazione dei risultati della Ricerca 2019 dell’Osservatorio promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano.
read more..
più letti

Servizio aftersales promosso dai clienti di OM STILL

02/01/2018

In Italia la Casa ha una rete assistenza di 800 tecnici e un magazzino con oltre 30 mila referenze a stock che può spedire i ricambi in 24 ore.
read more..

Aumenti pedaggi autostradali, scende in campo anche Zingaretti

03/01/2018

Il presidente della Regione Lazio, in un tweet, annuncia l'incontro con Delrio per dirimere la questione relativa al balzo del 12,89% della Strada dei Parchi (sulla A24 Roma-L'Aquila) e che tante proteste sta suscitando tra pendolari e trasportatori.
read more..

Voucher temporary export manager, in arrivo altre risorse

03/01/2018

Su decisione del ministro Calensa aumentano a circa 36 milioni di euro rispetto ai 26 inizialmente previsti; obiettivo: aumentare il numero di aziende italiane stabilmente esportatrici.
read more..

L'istituto di ricerca IKN Italy organizza il terzoi InnovAuto

03/01/2018

L'evento - focalizzato su innovazioni, nuovi modelli di business e bisogni dei consumatori del mondo automotive & feet e dell’Industria 4.0. - si tiene a Milano il 14 febbraio.
read more..