home » L'intervista » Parla Damaso Zanardo della C.C.I.A.A. Venezia

Parla Damaso Zanardo della C.C.I.A.A. Venezia

Le opportunità di rilancio per l’economia della città metropolitana di Venezia saranno al centro del forum promosso dalla Camera di Commercio Delta Lagunare per il 30 ottobre prossimo, dove si parlerà del fenomeno delle zone economiche speciali (ZES), che - nel mondo - secondo i dati della World Bank raggiunge i 500 miliardi di dollari di valore aggiunto in neanche 50 anni


Aree foriere di sviluppo
"Ogni 100 posti di lavoro in una data zona economica speciale creano, in media, circa 72 posti di lavoro nella contea che la ospita e 137 posti di lavoro nelle contee vicine. Il rilancio dell’economia di aree anche con criticità come alcune della provincia di Venezia passa anche da zona franca e ZES. Vanno dunque incentivati gli investimenti nel nostro Paese e anche per questo riteniamo opportuno porre al centro del dibattito le zone economiche speciali, strumento per lo sviluppo dell’Intero Paese e in particolare delle città metropolitane”. Così Damaso Zanardo, presidente della Commissione consiliare della C.C.I.A.A. Venezia Rovigo Delta Lagunare per la città metropolitana di Venezia, interviene alla vigilia degli Stati generali della Logistica del Nordest in programma domani nella sala degli Squadratori dell'Arsenale di Venezia.


Qual è l'aspetto più rilevante delle zone economiche speciali?
Zanardo: Le ZES hanno come obiettivo l’aumento della competitività delle imprese insediate, l’attrazione di investimenti diretti, soprattutto da parte di soggetti stranieri, l’incremento delle esportazioni, la creazione di nuovi posti di lavoro e il più generale rafforzamento del tessuto produttivo, attraverso stimoli alla crescita e all’innovazione. Di queste potenzialità e ulteriori scenari legati allo sviluppo delle ZES si parlerà nel convegno di lunedì 30 ottobre organizzato dalla Camera di Commercio Venezia Rovigo Delta Lagunare all’NH Laguna Palace di Mestre alle 15.15. 


Quale l'obiettivo dell’incontro mestrino?
Zanardo: discutere sulla necessità di incentivare gli investimenti e porre al centro del dibattito le zone economiche speciali, strumento per lo sviluppo dell’intero Paese e in particolare delle città metropolitane. Per approfondire questo tema abbiamo organizzato un convegno a cui prenderanno parte tra gli altri il presidente Commissione Bilancio della Camera dei Deputati, Francesco Boccia, il presidente del The World Free & Special Economic Zones Federation, Juan Torrents, il sottosegretario di Stato all’Economia e alle Finanze, Pier Paolo Baretta e il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale, Pino Musolino.

25/10/2017, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Partita la collaborazione tra TELT e Rail Baltica

30/06/2022

La partnership tra i promotori delle nuove connessioni ferroviarie europee è stata siglata ai Connecting Europe Days, l’appuntamento della Commissione Ue che da dieci anni si confronta su presente e futuro delle reti TEN-T.
read more..

driveMybox sigla accordo strategico con Go.Trans

30/06/2022

La nuova nata del gruppo Contship Italia che fa leva sulla tecnologia digitale per portare efficienza e trasparenza nella gestione del trasporto container integrerà il business della società fondata da Franco Gobbi.
read more..

Friulia entra nel capitale della softwarehouse Infoera

30/06/2022

La società finanziaria della Regione Friuli-Venezia Giulia ha acquisito una partecipazione pari al 20%. Le restanti quote sono così ripartite: a Circle il 51% e a Catone Investimenti il 29%.
read more..

La figura della Logistica entra nel Codice civile

30/06/2022

Soddisfazione da parte di Assologistica per il compimento di un percorso avviato dall’Associazione sei anni fa. La novità legislativa consentirà uno sviluppo armonico e regolamentato delle attività logistiche nel nostro Paese.
read more..
più letti

Quinto Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry

04/01/2021

L'edizione 2021 della manisfetazione consisterà in una due giorni di sessioni trasversali e verticali, in programma il 4 e 5 marxo 2021 in versione live streaming.
read more..

La francese Ophtalmic Compagnie sceglie Savoye

04/01/2021

Nell'ottica di migliorare i processi aziendali e la produttività la società distributrice di prodotti ottici ha ha installato la soluzione robotizzata di preparazione Goods-To-Person X-PTS.
read more..

No aumenti tariffari sul 98% delle nostre autostrade

04/01/2021

Il decreto Milleproroghe prevede la sospensione di ogni adeguamento tariffario nei confronti delle società per le quali è in corso l’aggiornamento del rapporto concessorio.
read more..

Mezzi pesanti, ecco gli stop alla circolazione 2021

04/01/2021

E’ disponibile l'annuale decreto del MIT che dispone, per particolari tipi di veicoli e di trasporti stradali, il divieto di circolazione fuori dai centri abitati in determinati giorni e orari.
read more..